HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Altre Notizie

Brio: "Juve, l'Ajax si batte in campo aperto. Dybala deve reagire"

16.04.2019 19:37 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 1805 volte

Nel Live Show di MC Sport è intervenuto l’ex giocatore della Juventus Sergio Brio per parlare della sfida all’Ajax di stasera.

Sulla partita
"L’abbiamo visto cosa ha fatto l’Ajax a Madrid, ma in tutte le gare ha perso solo con il Real. E’ da prendere con le molle, è giovane, gioca con entusiasmo, gioca meglio fuori ma se presi sull’uno contro uno possono subire. Gioca De Sciglio e non Cancelo stasera, che dà più sicurezza in difesa. Vuole più atleticità Allegri, vista la mancanza di Chiellini. L’Ajax cercherà di attaccare, la Juve deve di chiudere gli spazi e ripartire con la sua forza d’attacco. Negli spazi l’Ajax ha difficoltà. Stravedo per Kean, è un giocatore che sta facendo un percorso straordinario, gli sta andando tutto bene. Dovrà poi essere bravo a gestire i periodi neri. Stavolta gli preferisce Dybala, che deve essere però più positivo, determinante. Non sta attraversando un buon momento, anche per colpa di quanto sta facendo Kean, per questo deve avere personalità e reagire".

Su Pjanic
"E’ un giocatore che davanti alla difesa ha sostituito bene Pirlo. Tecnicamente valido, gli manca qualcosa nella parte difensiva. E’ cresciuto con la Juve dai tempi di Roma".

Sul gruppo Juve e Allegri
"Glielo auguriamo tutti di vincere, ha fatto due finali di Champions andate male. Ronaldo è un valore aggiunto, è diminuito il gap con le altre grandi. Ma occhi perché ci sono il City, il Barcellona, il Liverpool, squadre con cui si può competere ma a cui bisogna stare attenti. Il gap si è accorciato".

Sulla Champions
"Ai miei tempi non c’era pressione nel girone, che invece c’è dopo. Poi la finale è secca e la tensione c’è. Nelle finali ultime della Juve, i valori erano usciti fuori. Auguro alla Juve di andare avanti e di poter rialzare quella Coppa. Lo meriterebbe, visto anche il girone fatto e la partita con l’Atletico".

Sugli uomini copertina della Juve
"Bernardeschi, è un giocatore che se gioca con continuità ha i numeri: ha forza ,tecnica, Allegri lo sta impiegando nelle partite importanti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Dal disastro Milinkovic a super Petagna: tutte le pagelle di TMW della 33a Si sono giocate oggi tutte le gare (tranne Napoli-Atalanta) relative alla 33a giornata di Serie A. Non sono mancati i risultati importanti, dalla sconfitta della Lazio con un Chievo già retrocesso al ko dell’Empoli, che adesso vede vicinissima la retrocessione in Serie B. Di seguito...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510