HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Altre Notizie

Carmignani: "Milan, che colpo Higuain. Napoli? Come l'anno scorso"

03.08.2018 21:36 di Lorenzo Marucci   articolo letto 14049 volte

"Potrà segnare una ventina di reti". Pietro Carmignani, ex preparatore dei portieri del Milan si
esprime a proposito di Higuain, il nuovo attaccante dei rossoneri. "E' stato messo a segno un gran colpo', dice in un'intervista al sito TimGate. "E' un attaccante straordinario e ha sempre fatto gol. Se servito dagli esterni con tanti cross potrà avere più che occasioni che in passato. Ripeto, è un acquisto importante e per lui può essere vantaggioso trovarsi al Milan. Quanti gol potrà realizzare? Mi viene da dire una ventina. Con Higuain è stato messo un bel tassello e poi è arrivato Caldara. Nello scambio con Bonucci il Milan ci ha guadagnato sia per il presente che per il futuro. Non ho capito perché sia andato via dalla Juve l'anno passato. Al Milan non ha fatto grandi cose e ora la difesa con Donnarumma, Calabria, Romagnoli e Caldara è giovane e di prospettiva. Altre squadre si sono rinforzate parecchio: l'Inter è diventata una corazzata e non so se arriverà anche Modric... Spalletti è l'allenatore che ha avuto più giocatori di tutti in questi ultimi due anni e poi davanti c'è un fenomeno come Icardi. Con questi acquisti e con l'arrivo di un centrocampista il Milan potrebbe arrivare subito dietro Juve e Inter. Il Napoli invece è rimasto tale e quale. Ancelotti è abituato a lavorare con giocatori già fatti, però in questo caso erano abituati al calcio di Sarri che un po' verrà modificato. Ancelotti è un vincente ma è anche vero che ha vinto con squadre formate da giocatori importanti. Per ora il Napoli non è superiore all'anno passato".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW RADIO - Ora Stadio Aperto sul mercato Inter: summit per Barella La Juventus tratta De Ligt, ma l'Inter non sta a guardare. In attesa dell'ufficialità di Diego Godin, l'Inter in questi giorni conta di definire gli accordi con Sassuolo e Cagliari per Stefano Sensi e Nicolò Barella. Proprio per quest'ultimo da registrare novità importanti direttamente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510