HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

Caso-Neymar, confiscato il telefono dell'accusatrice

Per la polizia contiene prove utili al caso sul presunto stupro
18.06.2019 18:32 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 2877 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - La giustizia brasiliana ha emesso un mandato di ricerca e confisca del cellulare di Najila Trindade, la modella che accusa Neymar di stupro. Secondo la polizia, la ragazza non ha ancora consegnato l'apparecchio, come aveva promesso di fare durante la sua testimonianza: gli inquirenti ritengono che al suo interno potrebbero essere contenute prove utili al caso. Il giocatore finora ha sempre negato le accuse. La giovane afferma di avere un video di 7 minuti sul suo telefono, registrato in occasione del suo secondo incontro con Neymar, avvenuto il 16 maggio a Parigi. Il filmato sarebbe la versione completa di quello divulgato sul web e che mostra la 26enne mentre prende a schiaffi il calciatore lamentandosi di quanto avvenuto la sera prima. La Trindade non è da giorni nel suo appartamento di San Paolo, che secondo lei sarebbe stato 'visitato' da ignoti: per la stampa locale avrebbe trascorso tre giorni a Ilheus, dove ha visitato il padre, si è riposata e ha parlato con il suo nuovo avvocato, Cosme Araujo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510