Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cesena, Giaccherini sull'errore: "Lo sognerò per due o tre notti"

Cesena, Giaccherini sull'errore: "Lo sognerò per due o tre notti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Fornasari
sabato 12 marzo 2011, 23:17Altre Notizie
di Alessio Alaimo

"Ero troppo sicuro di fare gol, ma la palla è andata alta. Sono errori che non dovrebbero capitare ma capitano. L'importante è aver pareggiato la partita". Così a Sky l'attaccante del Cesena, Emanuele Giaccherini sul suo errore a pochi metri dalla porta. "Un errore così - spiega - ti può condizionare perché avrebbe potuto cambiare il risultato. Però fa parte del calcio, si sbaglia e devi rialzare la testa subito. Lo sognerò per due o tre notti (sorride,ndr), ma l'importante è aver pareggiato. Stasera comunque penso di aver fatto un'ottima prestazione insieme ai compagni. Domenica c'è un'altra partita: quindi - continua - pensiamo già alla Lazio. L'arrivo di Rosina? Alessandro per noi è importantissimo, un giocatore che - conclude - ti può risolvere le partite. Io mi alleno sempre al massimo".