Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Casale: "Napoli, il 4-2-3-1 piace molto. Con la Juve è già gara spartiacque"

ESCLUSIVA TMW - Casale: "Napoli, il 4-2-3-1 piace molto. Con la Juve è già gara spartiacque" TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 28 settembre 2020 16:08Altre Notizie
di Lorenzo Marucci

Il Napoli corre veloce. I sei gol rifilati al Genoa confermano l'ottimo stato di salute della formazione partenopea. "Le sensazioni sono molto positive - racconta a TMW Pasquale Casale, ex attaccante del Napoli - questo 4-2-3-1 è stato una bella intuizione anche se ovviamente gli avversari erano assolutamente inferiori al Napoli. La prima verifica si avrà domenica prossima a Torino con la Juve. Però va detto che se in estate questa idea tattica che Gattuso aveva in testa sembrava stentare, adesso si vede che è migliorata molto ed è in via di perfezionamento".

In particolare chi le sta piacendo?
"Lozano. Si sta confermando perchè già in ritiro aveva dimostrato di essere il più in forma. L'unico dubbio è vedere se questo centrocampo saprà reggere anche in altre partite con avversari più forti. Però adesso c'è comunque entusiasmo, determinazione, condizione. Tutto va alla grande".

Che ruolo potrà recitare in campionato questo Napoli?
"La partita spartiacque sarà quella con la Juve, sempre sentita e vissuta in modo particolare a Napoli. Credo che il Napoli se la possa giocare con tutti. Quest'anno in ogni caso in tante si sono rinforzate a partire dall'Inter che soprattutto ha immesso nuovi giocatori forti a metà campo. Al Napolli forse manca un giocatore di spessore a metà campo, capace di fare le due fasi. In Italia negli ultimi anni si è pensato più a cercare rinforzi in attacco che non a centrocampo. Ma la differenza alla fine si fa a metà campo".

Tornando al Napoli, Osimhen se lo aspettava così?
"Si vedeva subito che poteva fare cose importanti. Magari contro difese forti e negli spazi chiusi può avere qualche difficoltà ma se gli dai campo può regalare grandi risultati".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Le big d'Italia alla riscossa Champions. Fiorentina: pari amaro e dubbi su Iachini
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000