HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

ESCLUSIVA TMW - Il TNAS conferma squalifica. Santoruvo: "Sentenza assurda"

03.07.2014 15:45 di Luca Esposito   articolo letto 13020 volte
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com

Il TNAS, in relazione alla controversia tra Vincenzo Santoruvo e la Federazione Italiana Giuoco Calcio, ha respinto il ricorso del calciatore, confermando quindi la squalifica di tre anni e mezzo già inflitta a Santoruvo dalla Commissione di Giustizia Federale per la "violazione dell'art. 7, comma 1, 2 e 5 del Codice di
Giustizia Sportiva, relativamente alla gara Bari-Treviso dell'11 maggio 2008. La Redazione di TuttoMercatoweb.com ha contattato proprio Santoruvo per conoscere le sue prime impressioni.

"Sono un uomo distrutto, questa sentenza mi rovina l'esistenza. Assurda la decisione del TNAS, dei venti accusati solo io pago l'illecito".

Potrebbe raccontarci come è andata?

"Si fa riferimento alla gara Bari-Treviso del 2008, il campionato era quello di Serie B, secondo l'accusa in quella partita Pianu, allora calciatore del Treviso, mi avrebbe contatto per far vincere la sua squadra. Quando nella realtà non sono mai stato contattato da Pianu, a sua volta condannato dalla Disciplinare a 3 anni e sei mesi, e successivamente assolto dal TNAS. Tutto questo ha dell'incredibile perchè vengo squalificato per illecito sportivo quando nella realtà non c'è alcun calciatore del Treviso condannato".

Quindi dei 20 accusati per illecito sportivo ha pagato solo lei?

"Sì, ma la cosa che più mi rammarica è che tra questi venti accusati ce n'erano alcuni che avevano un doppio illecito".

Può spiegarsi meglio?

"Faccio riferimento alla gara successiva: Bari-Salernitana, io ero assente, ma secondo l'accusa ci sono stati incontri sull'autostrada, soldi divisi, riunioni nello spogliatoi.
Morale della favola, sono stati tutti assolti. Ma la cosa ancora più strana è questa, quelli che hanno accusato me sono gli stessi che hanno accusato di illecito gli altri venti calciatori. La mia domanda è: per quale motivo sugli altri non stati credibili e hanno tolto l'illecito e su di me invece sono credibili?"
.

Cosa farà ora?

"Non starò di certo zitto, oramai la mia immagine di professionista è lesa. Cosa farò? Siamo in un Paese dove c'è tanta disoccupazione e ci sono tanti problemi, e quello che è successo mi toglie l'unica prospettiva che avevo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW News - Champions League, rimpianto Napoli. Inter, pari da incubo Edizione del TMW News interamente dedicata alle squadre italiane impegnate nelle coppe europee. In primo piano l'eliminazione di Napoli e Inter, che salutano la Champions League fallendo la qualificazione agli ottavi di finale. Analisi, interviste, contributi da Liverpool e tanto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->