HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

Figo: "Mancini? Ricordo non positivo con lui. Non ci siamo mai trovati"

16.05.2018 12:49 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 13992 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Luis Figo, consigliere della UEFA, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista della finale di Europa League di questa sera tra Atletico Madrid e Marsiglia, affrontando poi anche gli argomenti relativi al calcio italiano: "Sarà una grande finale tra due squadre simili che hanno meritato di arrivare fin qui. Entrambe hanno una grande difesa e sanno sfruttare al massimo le palle inattive. Simeone sta facendo benissimo da quando è all'Atletico: ha giocato due finali importanti senza vincerle ma sta facendo un grande lavoro. La Serie A? È stato un campionato combattuto fino alla fine e questo è ottimo per lo spettacolo. La Juve è la più forte e lo ha dimostrato ma il Napoli ha lavorato bene negli ultimi anni. Con l'Inter abbiamo vinto cinque Scudetti di fila ma non è mai stato facile conquistare un campionato. I bianconeri hanno vinto anche quattro Coppe Italia di file e questo la dice ancora più lunga sulle qualità della squadra. L'Inter? Dopo un ottimo avvio è calata molto ma spero che alla fine possa conquistare la Champions che sarebbe importante per la società sotto l'aspetto finanziario. È una squadra importante ma dopo l'addio di Moratti è stata dura dal punto di vista dei risultati. Spero adesso che si possa riprendere. Icardi? Le grandi squadre devono avere i migliori giocatori per cercare di raggiungere gli obiettivi. La parte sportiva deve però essere in equilibrio con quella finanziaria. Mancini ct dell'Italia? È una persona con la quale non mi sono trovato per niente. Spero che porti gli azzurri in alto ma non mi è piaciuta la mia esperienza con lui, il ricordo non è stato positivo. Nonostante questo spero nel rilancio dell'Italia".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, João Felix: non si nasce Rui Costa Fantasista di grande talento, il portoghese João Felix ha affinato anche il fisico durante gli ultimi mesi, guadagnandosi la stima del tecnico del Benfica, che lo ha coinvolto in Prima Squadra con sempre più continuità nelle ultime settimane. Un assist-man nato che ha dimostrato anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->