HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

Fiorentina, Guetta: “Non é arrivato lo Zio Sam!”

13.07.2019 06:59 di Redazione TMW  Twitter:    articolo letto 6272 volte
© foto di Federico De Luca

La domanda comincia ad essere più frequente nei miei contatti quotidiani con tifosi che, bontà loro, mi riconoscono e che quindi trovano naturale parlare con me di calcio e di Fiorentina.

La mia risposta è “sì, prenderemo certamente qualcuno, anche di importante e inaspettato, ma non ora, perché ancora in giro non hanno capito che Commisso e Barone non sono degli sprovveduti”.

Eh sì, perché nei primi giorni di giugno si era diffusa l’idea che fosse arrivato lo Zio Sam con paccate di dollari da sprecare a destra e sinistra e quindi vai con richieste improbabili per giocatori poco più che normali.

Dopo oltre un mese di no grazie le cose stanno cominciando a cambiare, ma sempre di trattative milionarie si tratta e quindi ci vuole pazienza, concetto estraneo al tifo e che pure dovrebbe essere stato sviluppato negli ultimi tre anni di plusvalenze e autofinanziamenti.

In questo senso bisognerà anche prendere con le molle qualsiasi risultato americano, perché in questo momento la Fiorentina non è certo una squadra ma un gruppo male assortito di calciatori che provano a giocare insieme.

Moena (TN) 10 Luglio 2019 - Ritiro Acf Fiorentina a Moena in preparazione al campionato italiano di calcio di serie A 2019/2020 - Presentazione squadra. - nella foto: Joe Barone mostra Rocco Commisso in videochiamata. © foto di Giacomo Morini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Milan, Maldini sotto osservazione: Elliott non felice dell'operato Non c'è un bel clima, al Milan. Perché gli strascichi delle ultime settimane, con l'apice dell'esonero di Marco Giampaolo - all'indomani della vittoria contro il Genoa - e la querelle Spalletti-Pioli, non hanno soddisfatto i vertici di Elliott, tanto da far finire la lente d'ingrandimento...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510