HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Altre Notizie

Gianluca di Marzio: “Il mercato non dorme mai...la raffica della notte”

13.07.2018 06:59 di Redazione TMW  Twitter:    articolo letto 16182 volte

Partiamo dalla Premier League. E' caos Chelsea: Conte è stato licenziato, ma si preannuncia battaglia legale tra le parti. Nel frattempo si attende l'ufficialità di Sarri e Jorginho, mentre Kanté è un obiettivo del Barcellona che inserirebbe nell'operazione Andrè Gomes.

Il Napoli ha già visto arrivare Fabiàn Ruiz dal Betis al posto di Jorginho e, in caso di arrivo di un altro centrocampista, avrebbe come obiettivo Javi Martinez del Bayern Monaco. Per la fascia avanza Sabaly: si cerca l'accordo con il calciatore, per poi provare a chiudere con il Bordeaux.

Cerca un terzino anche l'Inter, il cui obiettivo principale è Sime Vrsaljko dell'Atletico Madrid: già pronta l'offerta (5 di prestito più 20 di diritto di riscatto). Sulla lista dei nerazzurri ci sono sempre anche Darmian e Zappacosta, incedibile D'Ambrosio nonostante le voci di un possibile interessamento del Napoli. C'è l'accordo con lo Jiangsu Suning per il trasferimento di Eder (5 milioni), ora si lavora per trovare l'intesa definitiva tra l'italo-brasiliano e il club cinese.

Tutto fatto per la cessione di Felipe Anderson dalla Lazio al West Ham: operazione da 38 milioni, domani le visite.

Importante rinforzo per l'Atalanta, che ha ufficializzato l'arrivo di Duvàn Zapata dalla Sampdoria. I nerazzurri sono interessati anche a Dendoncker dell'Anderlecht. Ufficiale anche l'arrivo di Bruno Alves al Parma. Il Sassuolo incontra la Juventus per i giovani Rogerio e Magnani ed è vicino a Locatelli del Milan (11mln più bonus, da decidere il diritto di ricompra dei rossoneri).

La Fiorentina ha chiuso per Ceccherini del Crotone, il Genoa ha incontrato l'Empoli per Krunic. La Sampdoria, spazientita per la mancata risposta della Chapecoense sull'offerta per Jandrei, è tornata su Audero.

Il Cagliari offre 5 milioni al Rijeka per Bradaric, rinnova Farias. Caso De Paul nell'Udinese: il calciatore aveva ricevuto la promesse di essere ceduto in caso di offerta importante (arrivata dalla Fiorentina), ma ora è scontento perchè i bianconeri lo ritengono incedibile. Interessa Favilli della Juventus, contatti con i bianconeri.

Scatenato il Frosinone, che ha ufficializzato Molinaro e punta Perica dell'Udinese e Boyé del Torino per l'attacco. Incontro per Ardaiz, attaccante uruguaiano classe 1999 dell'Anversa.

In Serie B attivissimo il Livorno: fatta per Agazzi, domani firmano Di Gennaro e Rocca, si insiste per Ardemagni. Il Carpi tratta con il Napoli per Machach, Spezia forte su Bartolomei e in corsa con il Padova per Cianci del Sassuolo. I bianconeri hanno incontrato la Juventus per Corbo, classe 2000 che la Juve vorrebbe prendere. Il Brescia ufficializza Mateju, chiude con l'Empoli per Donnarumma ma dice addio a Caracciolo, che va alla Feralpisalò. Vicino il ritorno di Capello al Padova, che è in dirittura d'arrivo per Ravanelli e Broh dal Sassuolo. Buongiorno e Zanimacchia al Foggia, che ci prova per il portiere Bizzarri. Sondaggio del Cosenza per Pelagatti, a Crotone può tornare Ajeti dopo l'esperienza al Torino. Ufficiali Mazzotta al Palermo, Kargbo al Crotone, Montalto, Kresic e Carretta alla Cremonese e Rizzo al Cittadella.. Beretta, in uscita dal Foggia, verso l'Ascoli, che potrebbe anche fare uno scambio Mogos-Cavion con la Cremonese. A Pescara può arrivare Eguelfi dall'Atalanta, il Palermo ha chiesto Capdradossi alla Roma e continua a seguire Vido.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Siviglia-Lazio 2-0, agli ottavi va la più forte: decisivi Ben Yedder e Sarabia Il Siviglia elimina la Lazio e si qualifica agli ottavi di finale di Europa League. Passa la squadra più forte, passa la squadra che ha meritato di più. Ai biancocelesti resta senza dubbio l'alibi degli infortuni (andata giocata senza Immobile e Milinkovic-Sivic), ma anche la consapevolezza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510