HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

Giovanissimi Parma, Neri: "Sceneggiatura beffarda e indimenticabile"

28.06.2015 19:49 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 32131 volte
© foto di Federico De Luca

Ultimo atto della gloriosa storia del Parma, che sui giovani ha sempre puntato tanto e con i giovani chiude la sua esperienza, almeno per il momento e con la speranza che i crociati tornino al più presto ove gli spetta. I giovanissimi professionisti dei ducali hanno perso quest'oggi la finale del campionato nazionale di categoria contro i pari età dell'Inter: una sconfitta che lascia un pizzico di amarezza ma tanta gioia per lo stupefacente percorso dei ragazzi allenati da Maurizio Neri. Proprio l'ex attaccante è stato raggiunto dai microfoni di Sky Sport: "Neanche il più grande regista al mondo avrebbe potuto scrivere una sceneggiatura così beffarda. Siamo orgogliosi, con tutto il rispetto per l'Inter noi abbiamo vinto. Non ci aspettavamo un simile apporto di pubblico, non nego che un po' di timore nei ragazzi c'era ed invece ci hanno regalato ulteriori energie con cui abbiamo dedicato a loro una giornata indimenticabile, purtroppo l'ultima del Parma".

Quale sarà il futuro di questi ragazzi?
"Come mi dice sempre il mio grande direttore Palmieri, io devo pensare ad allenare e per il futuro forse è meglio chiedere a lui".

Cosa si porterà dentro da questa esperienza?
"Nelle difficoltà si cresce sempre assieme, ho avuto spesso paura che questi ragazzi potessero subire una situazione più grande di loro, invece sono stati bravissimi. Mi porterò le emozioni, sono riuscite a farmi piangere a 50 anni".

La rivedremo in panchina anche l'anno prossimo?
"Il futuro non lo so, la cosa che fa più male e che purtroppo non ci sarà un domani. Spero e auguro a tutti di trovare lavoro al più presto, ma purtroppo non saremo più questo gruppo che ha fatto così bene in tutti questi anni".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Calderoni Minuto 92, partita quasi finita. Speranze riposte in archivio. E invece no. Marco Calderoni tira fuori la magia che non ti aspetti. Un tiro dalla distanza che s’insacca alle spalle di Donnarumma. E il Lecce pareggia contro il miglior Milan dell’ultimo periodo. San Siro ammutolito....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510