Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Gozzi: "Attenzione al crollo industriale. In Germania e Francia più organizzazione e mentalità"

Gozzi: "Attenzione al crollo industriale. In Germania e Francia più organizzazione e mentalità"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
sabato 04 aprile 2020 11:23Altre Notizie
di Simone Lorini

Alla guida di una delle più importanti multinazionali dell’acciaio, ma anche della Virtus Entella, Antonio Gozzi parla al Corriere dello Sport lanciando un monito sulla eccessiva durezza delle misure imposte in Italia in contrapposizione alla diffusione del Coronavirus: "Prima la salute, ma attenzione al crollo industriale. Nelle altre nazioni europee sta andando diversamente. Faccio un esempio. I consumi elettrici sono un indicatore della produttività. In Germania, lunedì, martedì e mercoledì erano calati tra i 2 e il 5 per cento, da noi più del 25. Significa che l’industria tedesca sta lavorando, lavorano tutti, in verità. Come noi, hanno rallentato solo gli spagnoli. Da pochi giorni. Un prezzo enorme. Le catene della subfornitura italiana corrono un pericolo mortale. Non siamo i soli a produrre componenti. I tedeschi ne hanno bisogno e se non li prendono da noi, andranno in Polonia, in Repubblica Ceca, in Slovacchia, in Austria, dove si continua. Dopo, non si rientra nel mercato facilmente. Per i tedeschi la salute è meno importante? Non credo, credo che il virus sia stato affrontato con più organizzazione, previdenza, con una diversa mentalità. Da noi domina una cultura anti-industriale. Le aziende francesi del nostro gruppo hanno già preso i soldi. La liquidità è la cosa più importante in questo momento. L’ha detto Draghi: dare liquidità alle imprese. Dalle altre parti lavorano e hanno liquidità. Facciamoci un esame di coscienza".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000