Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

José Altafini: "Messi il top, Lautaro non è un fenomeno. La Serie A deve finire la stagione"

José Altafini: "Messi il top, Lautaro non è un fenomeno. La Serie A deve finire la stagione"
foto ANSA
© foto di ANSA
lunedì 27 aprile 2020 12:27Altre Notizie
di Raimondo De Magistris
fonte ANSA
'Campionato Serie A deve essere concluso anche in piena estate'

(ANSA) - ROMA, 27 APR - "Non sono sicuro che il calcio tornerà presto. Siamo di fronte a un nemico pericoloso, misterioso e invisibile. Non si sa quanto durerà. Non si sa nulla. È preoccupante". Così José Altafini, intervistato dal Mundo Deportivo. "Chiudere ora il campionato di Serie A non si può, bisogna giocare ancora, non importa se a luglio, agosto o settembre. Ci sono club che meritano di concludere il campionato - aggiunge l'ex centravanti -. Anche se, molti giocatori non saranno in forma". Altafini, che in carriera ha giocato al fianco di Pelè, lasciandogli il posto al Mondiale di Svezia 1958, ribadisce che Leo Messi "è il miglior giocatore del mondo". "Ho letto un'intervista di Pelè, che ha parlato di Cristiano Ronaldo come il migliore al mondo al giorno d'oggi: ecco, Pelé è il migliore di tutti i tempi, ma non capisce il calcio. Cristiano Ronaldo è stato costruito fisicamente, Messi è nato così: è un genio. Segna con facilità, partita dopo partita. Ho visto quando realizzò 5 gol in Champions contro il Bayer Leverkusen, anch'io in carriera nel Milan segnai 5 gol in una partita di Coppa dei Campioni". "Pelé ha raggiunto la perfezione - ha sottolineato Altafini -. Ha giocato con entrambi i piedi allo stesso modo e, in modo eccellente, ha sfruttato anche il gioco di testa". Infine, interpellato su Lautaro Martinez, Altafini taglia corto: "È un buon giocatore, ma non un fenomeno. Solo Ronaldinho, Ronaldo il brasiliano, Messi, Neymar possono essere considerati fenomeni. È un giocatore eccellente, ma non al livello degli altri". (ANSA).

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Juve e la competitivita' in Champions. E l’Atalanta fa paura a tutti
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000