HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

La Giovane Italia
Altre Notizie

Juve, Chiellini: "Magari arrivasse Pazzini..."

31.12.2010 12:21 di Antonio Vitiello   articolo letto 5240 volte
© foto di MASCOLO/PHOTOVIEWS

Per l'ultimo dell'anno, Giorgio Chiellini (26) si è concesso ai taccuini di TuttoSport. Il difensore della Juventus parla del compagno di squadra Leonardo Bonucci e dei possibili rinforzi di gennaio. Ma in realtà l'obiettivo è quello di vincere almeno un trofeo nel 2011, anche la Coppa Italia andrebbe bene: "Leo sta facendo benissimo. Inizialmente c'è stato il fenomeno- Milos, e tutti gli altri nuovi sono passati in secondo piano. Ma in realtà sono azzeccatissimi: Aquilani, Quagliarella e tutti gli altri. Tra cui, appunto, Leo: l'intesa, con lui, migliora sempre di più. Anche in questo caso è questione di tempo: con Nicola ormai ci capiamo ad occhi chiusi, e pure con Bonucci sarà presto così. C'è grande feeling. La premessa è che il gruppo è forte già così. Oltretutto ci sono alcuni giocatori che stanno recuperando da infortunio e che presto potranno tornare a fare la differenza. Certo, poi, che siamo una big e se la società riesce ad acquistare un top player, va benissimo: toh, dico a caso, se mi prendi Rooney mica posso lamentarmi... Ma non è facile trovare giocatori più forti di quelli che già ci sono. Gila o Pazzini? A bruciapelo non posso che dire Pazzini, anche se è uguale. Giampaolo è più tecnico ed è eccezionale in elevazione, Alberto è bravissimo a tener palla e far salire la squadra. Comunque col "Pazzo" io sono di parte: siamo toscani entrambi, ci conosciamo da quando eravamo giovani. A Firenze uscivamo a cena insieme, la sera".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Milan, Veretout ancora aperto: le piste in difesa Sarà ancora una volta un incontro interlocutorio, quello che con ogni probabilità avrà luogo in giornata tra la Roma e chi sta gestendo la situazione Veretout. Nonostante le difficoltà di base, infatti, il Milan è sempre molto vigile sulla situazione del centrocampista francese della...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510