HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

Juve Stabia, Manniello: "Felice di aver lasciato in Lega Pro la squadra"

12.07.2018 19:31 di Alessandro Landolfi   articolo letto 994 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

È un Franco Manniello particolarmente emozionato quello visto alla conferenza di presentazione del nuovo asset societario della Juve Stabia: "Ho iscritto la squadra, ma non avevo la possibilità di presentare la fideiussione. Ringrazio la nuova proprietà per essere intervenuta e per non aver lasciato scomparire il calcio a Castellammare. Mi hanno obbligato a rimanere in società con il 33%, li ringrazio e lo faccio volentieri, ma non avevo più la forza fisica e mentale per proseguire da solo. Adesso tornerò a fare il tifoso di questa squadra e potrò dedicarmi di più al mio lavoro ed alla mia famiglia. Ho fatto i salti mortali per fare in modo che la Juve Stabia potesse rimanere nel calcio professionistico. Dopo tanti successi, mi sarebbe dispiaciuto non raggiungere questo risultato. I progetti di questa società sono seri, lo dimostra che in pochi giorni hanno garantito la fideiussione, cosa che da solo non avrei potuto fare. Ci siamo salvati in calcio d'angolo. Ora spero che la città risponda e stia vicino alla squadra". La nuova società ha subito confermato Caserta come allenatore e Polito come direttore sportivo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Accadde Oggi...

Primo piano

Un talento al giorno, Benoît Badiashile: Henry pronto a lanciare il 2001 Il Monaco non ha nulla da perdere e così Henry è pronto a lanciare da titolare il giovanissimo Benoît Badiashile contro il Borussia Dortmund, nella sfida finale della Champions League 2018-19 dei monegaschi, alle prese con una crisi pesantissima da cui non riesce a uscire. Centrale...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->