Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Juventus: la conferenza stampa di presentazione di Knezevic

Juventus: la conferenza stampa di presentazione di KnezevicTUTTOmercatoWEB.com
lunedì 30 giugno 2008, 16:56Altre Notizie
di Appi .
fonte di Rizzitano per NESTI CHANNEL - carlonesti.it

Ecco il difensore croato: polo bianca con marchio Juve. Parola al direttore sportivo Alessio Secco, seduto alla destra di Knezevic: "Buongiorno a tutti. Knezevic è ufficialmente della Juventus. Il medico sociale Agricola ha confermato un'infiammazione a livello osseo del ginocchio, possiamo mettere in conto un periodo di inattività di 30-35 giorni".
Per Knezevic arriva il momento del riscatto: "A Livorno non è stata una buona stagione, in effetti. Ora mi ritrovo in una squadra di campioni, e sarà bello non dover marcare Del Piero e Trezeguet da avversario... La Juve ci ha fatto 8 gol nell'ultimo campionato? E' forte, c'è poco da dire...".
Le prime parole di Knezevic: "Quando ero piccolo ho sempre sognato di giocare in una grande squadra. Non voglio parlare troppo degli altri contatti, voglio concentrarmi sulla Juve, perché l'ho scelta. Sono un difensore centrale, ho giocato anche sui lati ma preferisco muovermi al centro. Non ho paura della concorrenza, posso fare bene e crescere in ogni allenamento. Sono arrivato in una società non grande, grandissima, la migliore di tutte. Ho parlato con Kovac e mi ha detto solo cose belle dell'ambiente bianconero".
Parola al medico sociale Agricola: "Knezevic ha avuto una forte contusione al ginocchio, che dovrà essere riassorbita, ma non ci sono state lesioni ai legamenti. Ci vorranno 15 giorni di terapie senza attività e altri 15 per tornare sul campo, con allenamenti differenziati. Entro fine luglio Knezevic si aggregherà alla squadra, tornerà forse anche prima del ritorno dei preliminari di Champions".
I dettagli dell'operazione sono stati confermati dal ds Alessio Secco: prestito per 700 mila euro, diritto di riscatto dei bianconeri fissato a 1,5 milioni di euro.
Curiosità: Knezevic ama il numero 15 e cercherà di farlo suo anche alla Juventus (quest'anno non lo indossava nessuno...).