HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Altre Notizie

Le pagelle del Chelsea - Kanté corre a vuoto, Morata non punge

Risultato finale: Chelsea-Arsenal 0-0
17.09.2017 16:30 di Mattia Zangari   articolo letto 4503 volte
© foto di J.M.Colomo

Courtois 6.5 - Dopo un quarto d'ora di calma piatta, nello spazio di tre minuti deve impegnarsi per neutralizzare due tiri nello specchio di Lacazette e Kolasinac. Graziato dal palo sull'incursione di Ramsey.

Azpilicueta 6 - Kolasinac martella che è un piacere dalla sua parte, facendogli spesso perdere l'orientamento. Al 41' fa la figura del paletto sullo slalom gigante di Ramsey. Ma è nel secondo tempo che si immola per la causa con due interventi last second.

David Luiz 5.5 - Per gran parte della gara è il più lucido lì dietro, quello che quando vede tutto biancorosso in area riesce a mantenere la calma a differenza dei suoi compagni di reparto. A tre minuti dalla fine, in un raptus di follia, entra malissimo su Kolasinac e si fa buttar fuori anzitempo. Rovinando una prestazione più che sufficiente.

Cahill 5.5 - Troppo impreciso in fase di impostazione, trasuda poca sicurezza anche nelle chiusure in marcatura.

Moses 6 - Tra i 22 in campo è quello che scatta in piedi per primo sui blocchi di partenza della partita. Quando l'Arsenal prende campo, impersona la valvola di sfogo per i suoi.

Kanté 5.5 - Corre tanto, non è una scoperta. Ma lo fa spesso male e a vuoto, irretito dalla ragnatela di passaggi sulla trequarti degli avversari.

Fabregas 6 - Il re degli assist, grande ex della partita, riesce a uscire dalla prigione costruitagli attorno da Xhaka con la solita classe. Culminata in quel lancio al raggio laser che manda in porta Pedro. Non male anche in versione suggeritore dopo l'ingresso in campo di Bakayoko.

Alonso 5.5 - Riduce le su sfuriate classiche sulla corsia sinistra al minimo sindacale, in più si fa prendere in mezzo da due tagli backdoor di Bellerin all'alba di primo tempo.

Willian 5.5 - Nel primo tempo è il più negativo dei suoi. Meglio nei 25 minuti della ripresa, ma non abbastanza per meritarsi la sufficienza. Dal 69' Hazard 6 Tutta un'altra storia con il belga in campo, seppur ancora non nella sua versione deluxe. Accende spesso e volentieri la manovra, anche se i compagni non lo seguono.

Morata 5.5 - Piano piano sta assaggiando le difficoltà che propone la Premier, soprattutto in partite come questa dove è stato abbandonato a se stesso in mezzo a tre marcatori. Fa quello che può, poi a lungo andare si innervosisce ed esce dalla partita. Dall'89' Christensen sv .

Pedro 5.5 - Può premere il grilletto nel momento migliore dell'Arsenal per spegnerne le velleità di vittoria avversarie. Può ma non riesce perché calcia addosso a Cech nel face to face. Dal 46' Bakayoko 6 Con lui il centrocampo diventa muscolare e non subisce più nulla. Certo, l'inventiva è altrove.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter formato Diavoli Rossi: il Ninja, retroscena Dembele e i gioielli blindati Un’Inter formato diavolo rosso. Un apparente controsenso che identifica di fatto le evoluzioni di mercato in salsa nerazzurra, vista la forte influenza belga che la squadra di Spalletti potrebbe assumere nel prossimo futuro. In primo piano c’è inevitabilmente Radja Nainggolan, con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy