Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle del City - Gundogan e De Bruyne, giocate da titolo

Le pagelle del City - Gundogan e De Bruyne, giocate da titolo TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
sabato 14 aprile 2018 22:52Altre Notizie
di Dario Marchetti
La squadra di Guardiola strapazza il Tottenham e aspetta il risultato dello United per sapere se sarà o meno campione d'Inghilterra.

Ederson 6 – Non deve compiere parate fino alla rete di Eriksen sulla quale non ha colpe. Anche nella ripresa si deve destreggiare su qualche uscita in presa alta e un tiro dalla distanza di Lucas Moura.
Walker 6 - In difesa concede qualcosa e Davies ne approfitta solo dopo mezz’ora dal fischio d’inizio. Quando spinge, però, dà sempre la sensazione di poter far male e sono diversi i cross interessanti messi in area di rigore.
Kompany 6 – Suo il lancio per la rete dell’1-0 di Gabriel Jesus. Non deve fare molto fino alla rete di Eriksen sul quale si addormenta facendosi imbucare alle spalle.
Laporte 6,5 - Gara ordinata e quasi mai in affanno anche nel momento di maggior pressing degli Spurs. Di testa le prende tutte lui.
Delph 6 – Dal suo lato Sanè va a cento all’ora e quindi opta per una prestazione più bloccata evitando che il Tottenham possa sfondare dalla sua parte.
De Bruyne 7 – In progressione è imprendibile e quando lascia partire il destro dal limite è sempre pericoloso. Nel primo tempo, però, è più impreciso e falloso del solito. Si fa perdonare nella ripresa crescendo e trascinando i suoi nel momento di maggiore difficoltà. (dall’89’ Yaya Touré – s.v.).
Gundogan 7,5 – Vero e proprio metronomo della squadra di Guardiola. Nella prima mezz’ora giganteggia a centrocampo e realizza il rigore del momentaneo 2-0. Quando cala di giri, scende di rendimento anche il City.
David Silva 7,5 – Verticalizzazioni continue e zero punti di riferimento dati ai centrocampisti e difensori avversari spaziando su tutto il fronte d’attacco. Ci prova anche dalla distanza, ma Lloris gli nega la gioia del gol.
Sterling 7 - Arriva in area sempre con grande facilità. Si guadagna il rigore del 2-0 poi realizzato da Gundogan. Letale sia nello stretto che a campo aperto. Segna la rete del definitivo 3-1.
Jesus 7 – Sanchez gli lascia spazio e lui non perdona alla prima occasione segnando la rete dell’1-0. Dalla respinta su un suo tiro nasce, invece, il 3-1. (dal 77’ Bernardo Silva – s.v.)
Sané 6,5 – Duello con Trippier ingeneroso per il terzino del Tottenham. Quasi tutte le azioni pericolose del City arrivano da quella parte e si capisce che sarebbe stata dura per la retroguardia avversaria dopo 4 minuti quando colpisce il palo al volo su assist di Walker. (dal 65’ Otamendi 6 – Guardiola con il suo ingresso si schiera a 5 dietro dando maggior solidità alla squadra. E’ la mossa che consente agli ospiti di portarsi a casa i 3 punti che domani potrebbero valere il titolo nel caso in cui lo United perdesse).

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Juve e la competitivita' in Champions. E l’Atalanta fa paura a tutti
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000