HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle del Dijon - Sliti da applausi, male la difesa

Perde 5-2 la squadra di Dall'Oglio rimasta in partita fino alla metà del secondo tempo contro il Lione.
20.04.2018 22:56 di Dario Marchetti   articolo letto 516 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Reynet 5 - Può far poco sul tiro ravvicinato di Depay che vale l’1-0 degli ospiti, ma con il passare dei minuti si rende sempre più protagonista con una serie di parate incredibili, soprattutto su Fekir, che tengono in piedi la gara fino all'inizio della ripresa quando poi il Lione dilaga.
Rosier 5,5 - A destra non sale mai e perde sempre i duelli con Mendy che arriva spesso sul fondo e più volte al tiro. Non viene supportato da Kwon in fase di ripiegamento.
Varrault 5 – Depay gli scappa alle spalle in occasione del primo gol e sul movimento degli attaccanti del Lione sembra leggere le azioni sempre con una frazione di ritardo. E’ costretto a uscire per infortunio. (dal 45’ Yambere 5 - Fatica come il suo collega sugli strappi continui dei centravanti ospiti. Entrare a freddo non lo aiuta).
Djilobodji 5 – Fekir capisce che può saltarlo nell’uno contro uno e ne approfitta per tutta la gara. Tanti gli errori anche in fase di possesso.
Haddadi 5 – Rafael è una vera spina nel fianco e da una sua dormita nasce l’assist per l’1-0 di Depay. Dopo la prima mezz’ora di assedio Lione prova ad affacciarsi in avanti, ma sbaglia quasi sempre l'ultimo passaggio.
Marie 5 – Non garantisce filtro alla difesa e i centrocampisti della squadra di Genesio riescono quasi sempre a sorprenderlo tra le linee. Prestazione da dimenticare.
Amalfitano 5,5 – Non raddoppia mai sul portatore di palla e quando imposta lo fa in maniera imprecisa e frettolosa. Migliora leggermente a inizio ripresa ma è troppo discontinuo all’interno della stessa partita.
Kwon 5,5 – Degli uomini offensivi di Dall’Oglio è il meno pericoloso, non creando mai superiorità numerica nella metà campo avversaria. Viene anche ammonito per simulazione.
Sliti 7 - Trova il gol del pari dopo una grande giocata personale e nella ripresa tiene accesa la partita con la doppietta che riapre nuovamente la gara. E' l'unico a provarci fino alla fine. (dall'85' Massouema - s.v.)
Sammaritano 6 – Suo l’unico squillo nei primi venti minuti di gioco, ma di fronte trova uno straordinario Lopes. E' il primo a suonare la carica, ma perde di efficacia con il passare dei minuti. (dall'87' Ciafik - s.v.)
Said 6 – Non arrivano palloni giocabili nel primo tempo, ma è buono il movimento a portare via l’uomo in occasione del pareggio di Sliti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Wyscout, ag. Lazaro: "Inter la sua sfida. Rumors? Non ci importa" Max Hagmayr è uno dei tanti ospiti del WyScout Forum 2019 di Amsterdam. Valentino Lazaro dell'Inter e Mert Muldur del Sassuolo sono solo alcuni dei calciatori della sua agenzia e proprio dalle stanze dell'impianto olandese l'agente ha fatto il punto sui due giocatori della nostra...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510