HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle del Foggia - Brilla Gerbo, Noppert e Iemmello deludono

Risultato finale: Foggia-Verona 2-2
30.12.2018 14:33 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 3046 volte
© foto di Federico Gaetano

Noppert 5 - Grave, gravissimo l’errore sul cross di Zaccagni nel finale di primo tempo: una sua uscita a vuoto consegna a Lee il pallone da spingere comodamente in rete. Altra performance discutibile.

Martinelli 6 - Il suo rientro in campo si nota, gioca una buonissima partita a livello di copertura degli spazi ed in marcatura.

Tonucci 6 - Qualche sbavatura in termini di posizione quando il Verona attacca, spesso perde di vista Pazzini. Nella ripresa sicuramente meglio, più attento e concentrato.

Ranieri 6 - Giovane, ma di grande prospettiva. Fa il suo, come ogni volta che scende in campo, e se la cava dignitosamente contro gli attaccanti avversari.

Zambelli 6.5 - Un po’ in ritardo, alla pari dei compagni, nell’azione che porta al primo vantaggio dell’Hellas Verona. Si riscatta con un cross fantastico per la rete di Mazzeo, che pareggia momentaneamente l’incontro. Incontenibile sulla destra. (Dal 94’ Loiacono s.v.)

Gerbo 7 - Torna dalla squalifica e riprende immediatamente il suo posto in campo. La sua presenza si nota, dà muscoli e grinta al centrocampo rossonero. Segna un gol micidiale nella ripresa e nei secondi finali sfiora il bis con una sassata “alla Kragl”.

Agnelli 6.5 - Pronti-via e da capitano suona la carica con un tiro che viene neutralizzato da Silvestri. Recupera un sacco di palloni, sempre uno degli ultimi a gettare la spugna. Non lascia mai girare Pazzini.

Kragl 7 - Ogni volta che calcia verso la porta difesa da Silvestri, crea il panico per la squadra allenata da Fabio Grosso. Continua spina nel fianco della retroguardia del Verona, delizioso l’assist per il gol di Gerbo.

Galano 6 - Spacca in due la retroguardia avversaria in più di un’occasione, serve a Zambelli il pallone dell’assist per Mazzeo e sfiora la gioia personale con un gran tiro che termina fuori di poco. (Dal 96’ Carraro s.v.)

Iemmello 5 - Appannato, gira a vuoto tra i difensori dell’Hellas Verona. Non riesce mai a concludere a rete, impalpabile. Nella ripresa si vede annullare ingiustamente un gol, poi sbaglia clamorosamente un calcio di rigore.

Mazzeo 6.5 - Come al solito si fa sempre trovare pronto quando c’è da ribadire in porta un pallone vagante. Gol determinante, poi reso inutile dal nuovo sorpasso targato Lee. Nella ripresa esce per infortunio. (Dal 65’ Chiaretti 5.5 - Entra per dare la scossa, ma si nota molto poco .)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Muzzi Roberto Muzzi riabbraccia l’Empoli. L’anno scorso da secondo al fianco di Andreazzoli, adesso da allenatore. Per riprendere da dove aveva lasciato e per cancellare la retrocessione del campionato passato. “Vogliamo tornare su anche per quello che è successo l’anno scorso. C’è rabbia....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510