HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle del Liverpool - Salah-Mané-Firmino: i soliti infallibili

Risultato finale: Porto-Liverpool 1-4
17.04.2019 22:56 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 7139 volte
Le pagelle del Liverpool - Salah-Mané-Firmino: i soliti infallibili

Alisson 6 - Non ha moltissimo da fare, visto che le conclusioni degli attaccanti avversari sono quasi tutte fuori bersaglio o centrali.

Alexander-Arnold 6.5 - Spinge meno rispetto al solito e in difesa soffre la rapidità di Corona. Nella ripresa molto meglio: si adatta e limita i danni. Strepitoso l’assist per il raddoppio di Salah. (Dal 66’ Gomez - Dà il proprio apporto nei minuti finali, a risultato ormai acquisito.)

Matip 6 - Ogni tanto perde di vista gli avversari in area di rigore, non sembra sicuro e deciso come al solito. Con maggior cattiveria nel secondo tempo.

Van Dijk 7 - Parte a rilento, con qualche errore non da lui. Poi compie un salvataggio strepitoso su Herrera e si carica. In crescendo, il solito. E nel finale sigla anche la rete del poker.

Robertson 5.5 - Anche lui, come Alexander-Arnold, spinge poco e in difesa concede qualcosina a Militao e all’onnipresente Corona, che riesce quasi sempre a saltarlo. (Dal 71’ Henderson 6.5 - L’esperienza del capitano nei minuti finali per gestire pallone e partita. E un assist al bacio per Firmino.)

Milner 5.5 - Dà sostanza in mezzo al campo, anche se spesso rallenta l’azione. Non è nella sua miglior serata, Danilo gli dà filo da torcere.

Fabinho 5.5 - Pure lui, ingabbiato da Herrera, non si esprime al meglio e sbaglia qualche passaggio di troppo nella propria metà campo. Schiacciato ai due centrali di difesa. Sul gol del Porto, si lascia sovrastare da Militao.

Wijnaldum 5.5 - Si muove molto, prova sempre a creare superiorità numerica quando il Porto sfrutta le corsie esterne. In avanti, però, dà poca fantasia.

Salah 7 - Anche quando non va al massimo, come stasera, risulta sempre decisivo: suo il pallone che permette a Mano di siglare lo 0-1. Nel secondo tempo sigla anche lo 0-2. Infallibile.

Mané 7 - Sigla la rete che sblocca l’incontro e incanala la qualificazione sui binari che portano a Liverpool. Si muove tanto in avanti, non dà punti di riferimento.

Origi 5.5 - È la mossa a sorpresa di Klopp, ma non paga. Gira a vuoto, tocca pochissimi palloni e non riesce a lasciare il segno. L’assenza iniziale di Firmino si sente e non poco. (Dal 46’ Firmino 6.5 - In verità non si vede tantissimo, anzi. Però alla prima vera occasione da gol, colpisce. Campione vero.)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Valzer delle panchine: tutti aspettano le mosse delle big Poteva essere una mattinata decisiva su molti fronti. Poteva arrivare delle risposte, sono arrivati solo rinvii. Sorrisi e strette di mano, non definitive. Il presidente del Bologna Joey Saputo s'è detto ottimista sulla permanenza di Sinisa Mihajlovic. Ma il tecnico serbo non ha ancora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510