VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Altre Notizie

Le pagelle del Sassuolo - Politano e Sensi ci provano, male Lirola

Risultato finale: Sassuolo-Juventus 1-3
17.09.2017 14:45 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 5035 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Consigli 6 - E' l'ultimo dei colpevoli: Dybala segna tre gol sensazionali, uno più bello dell'altro e lui non può farci nulla. Super nel primo tempo quando salva sulla botta da posizione ravvicinata di Higuain.

Letschert 5.5 - Tiene la posizione, senza avventurarsi palla al piede. Ha il compito di contenere Mandzukic e comunque se la cava: ci mette il fisico e non tira mai indietro la gamba.

Cannavaro 6 - Gioca in anticipo su Higuain e la mossa paga: l'argentino non riesce quasi mai ad entrare in partita e raramente riesce a fare ciò che vorrebbe.

Acerbi 5.5 - Dei tre dietro è quello che soffre maggiormente gli attacchi bianconeri: Cuadrado riesce quasi sempre a saltarlo oppure a guadagnare una serie di tiri dalla bandierina.

Lirola 5.5 - In fase difensiva, soprattutto nel primo tempo, capisce davvero poco. Non riesce mai a contenere le sgroppate sulla fascia di Alex Sandro, che vince quasi tutti i duelli nell'uno contro uno, e si propone raramente in avanti.

Magnanelli 5.5 - Partita difficile per il leader di questo Sassuolo, che non riesce a dare il via alla manovra della sua squadra perché pressato alto dagli avversari. In ritardo, invece, sull'azione del primo gol di Dybala, a cui lascia lo spazio per calciare e segnare. (Dal 78' Matri s.v.).

Mazzitelli 5 - Corre, lotta, ci prova: ma non gli va bene nulla, a parte quel filtrante che mette Falcinelli a tu per tu con Buffon nel primo tempo. Nella ripresa scompare definitivamente dal campo: Matuidi lo anticipa sempre. (Dal 58' Duncan 5.5 - La musica non cambia: anche lui, contro un guerriero come Matuidi, vede raramente il pallone).

Sensi 6.5 - Prova a prendere per mano la squadra: dribbla, calcia, indica la via ai compagni. Bucchi si fida di lui ed anche oggi l'ex Cesena sfodera una bella prestazione. Manca la precisione? Ma voglia di fare e determinazione ci sono.

Adjapong 5.5 - Nel finale salva i suoi da un passivo ancora più pesante, dopo una partita dai due volti: bene dal punto di vista della spinta sulla fascia, così e così in quella difensiva, dove spesso perde di vista Cuadrado.

Politano 6.5 - Nel primo tempo impensierisce Buffon con un tiro dalla distanza, nella ripresa trova il gol che riaccende le speranze. E' il calciatore con maggior qualità in avanti, Bucchi stranamente lo toglie dopo un'ora. (Dal 64' Ragusa 5.5 - Ha poco meno di mezzora per recitare un ruolo importante nella sfida contro la Juventus, ma non riesce a mettersi in mostra).

Falcinelli 5.5 - Si muove, fa a sportellate con Rugani e Chiellini, ma ha zero occasioni per far male a Buffon. Nella ripresa gira un po' a vuoto tra le maglia gialle dei difensori juventini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie

Primo piano

Cagliari-Milan, le formazioni ufficiali: c'è Kalinic con Suso Queste le formazioni ufficiali di Cagliari-Milan, fischio d'inizio alle 18. CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Sau, Pavoletti. A disp.: Rafael, Crosta, Castan, Andreolli, Miangue, Van der Wiel, Dessena, Cossu, Giannetti,...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Emre Can, Juve avanti. Due in uscita a giugno" Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini per commentare le ultime notizie relative d’attualità:...
21 gennaio 1971, Djalma Santos dà l'addio al calcio: il miglior terzino destro della storia Il 21 gennaio 1971 all'età di quarantuno anni Djalma Santos dà l'addio al calcio, dopo una gara contro il Gremio. E' stato considerato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Viviano racconta l'anno a Londra e il caso 'maglia Juve'" Undicesima puntata di GoalCar. In questo nuovo episodio il portiere della Sampdoria Emiliano Viviano ha raccontato il suo anno a Londra...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Gennaro Troianello Gennaro Troianello, ex calciatore dell'Hellas Verona, che ha conquistato con la maglia veronese la Serie A ha dichiarato in più di...
Fantacalcio, oggi ti presento... RAFINHA Nome: Rafinha Nato a: Sao Paolo (Brasile)  il 12 Febbraio 1992 Ruolo: Centrocampista Squadra: Inter
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 21 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.