HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Altre Notizie

Le pagelle del Sassuolo - Politano e Sensi ci provano, male Lirola

Risultato finale: Sassuolo-Juventus 1-3
17.09.2017 14:45 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 5044 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Consigli 6 - E' l'ultimo dei colpevoli: Dybala segna tre gol sensazionali, uno più bello dell'altro e lui non può farci nulla. Super nel primo tempo quando salva sulla botta da posizione ravvicinata di Higuain.

Letschert 5.5 - Tiene la posizione, senza avventurarsi palla al piede. Ha il compito di contenere Mandzukic e comunque se la cava: ci mette il fisico e non tira mai indietro la gamba.

Cannavaro 6 - Gioca in anticipo su Higuain e la mossa paga: l'argentino non riesce quasi mai ad entrare in partita e raramente riesce a fare ciò che vorrebbe.

Acerbi 5.5 - Dei tre dietro è quello che soffre maggiormente gli attacchi bianconeri: Cuadrado riesce quasi sempre a saltarlo oppure a guadagnare una serie di tiri dalla bandierina.

Lirola 5.5 - In fase difensiva, soprattutto nel primo tempo, capisce davvero poco. Non riesce mai a contenere le sgroppate sulla fascia di Alex Sandro, che vince quasi tutti i duelli nell'uno contro uno, e si propone raramente in avanti.

Magnanelli 5.5 - Partita difficile per il leader di questo Sassuolo, che non riesce a dare il via alla manovra della sua squadra perché pressato alto dagli avversari. In ritardo, invece, sull'azione del primo gol di Dybala, a cui lascia lo spazio per calciare e segnare. (Dal 78' Matri s.v.).

Mazzitelli 5 - Corre, lotta, ci prova: ma non gli va bene nulla, a parte quel filtrante che mette Falcinelli a tu per tu con Buffon nel primo tempo. Nella ripresa scompare definitivamente dal campo: Matuidi lo anticipa sempre. (Dal 58' Duncan 5.5 - La musica non cambia: anche lui, contro un guerriero come Matuidi, vede raramente il pallone).

Sensi 6.5 - Prova a prendere per mano la squadra: dribbla, calcia, indica la via ai compagni. Bucchi si fida di lui ed anche oggi l'ex Cesena sfodera una bella prestazione. Manca la precisione? Ma voglia di fare e determinazione ci sono.

Adjapong 5.5 - Nel finale salva i suoi da un passivo ancora più pesante, dopo una partita dai due volti: bene dal punto di vista della spinta sulla fascia, così e così in quella difensiva, dove spesso perde di vista Cuadrado.

Politano 6.5 - Nel primo tempo impensierisce Buffon con un tiro dalla distanza, nella ripresa trova il gol che riaccende le speranze. E' il calciatore con maggior qualità in avanti, Bucchi stranamente lo toglie dopo un'ora. (Dal 64' Ragusa 5.5 - Ha poco meno di mezzora per recitare un ruolo importante nella sfida contro la Juventus, ma non riesce a mettersi in mostra).

Falcinelli 5.5 - Si muove, fa a sportellate con Rugani e Chiellini, ma ha zero occasioni per far male a Buffon. Nella ripresa gira un po' a vuoto tra le maglia gialle dei difensori juventini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Buffon: "PSG? Mi prendo una settimana di tempo, poi deciderò" Gigi Buffon ha parlato a Sky Sport durante la 'Notte del Maestro' in onore di Andrea Pirlo: "L'ultima partita? Ero sereno, ero un uomo rinfrancato che ha ricevuto tante testimonianze di stima e affetto. E' come fosse stata la giornata del raccolto di ciò che ho seminato durante la...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy