HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle del Tottenham - Son trascina, Llorente eroe a sorpresa

Risultato finale: Manchester City-Tottenham 4-3
17.04.2019 23:35 di Luca Chiarini   articolo letto 5525 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Lloris 6,5 - Decisivo anche nella serata in cui raccoglie il pallone dal sacco per quattro volte. Firma su una serata epica apposta in avvio di ripresa: doppio prodigio su Sterling e De Bruyne che tampona la furia City e pone le basi per l'impresa del Tottenham.

Trippier 5,5 - Tarda ad accorciare su Sterling, che infila Lloris con un destro piazzato imprendibile. Qualche scricchiolio in rottura quasi fisiologico al netto della mole di gioco prodotta dal City, ma ha il merito di non perdere la tramontana e di non scollegarsi dalla partita.

Alderweireld 5 - Stordito dalle serpentine mortifere di Aguero e soci. Buon lavoro quando la mette sul fisico (di rado), cerca la complicità di Vertonghen ma al cospetto degli attaccanti in maglia celeste è sovente impreparato.

Vertonghen 5 - Notte per cuori forti che prende di petto, con l'attitudine dei coraggiosi. Anche lui però patisce la straordinaria verve del tridente opposto e sbaglia più di una lettura.

Rose 5 - Messo sotto torchio dall'accoppiata Bernardo Silva-De Bruyne che a tratti scherza con lui. Non trova contromisure e non può che concedere il fianco a dirimpettai. Sofferenza mitigata da qualche disimpegno efficace.

Sissoko 5,5 - Regge come può al fraseggio tambureggiante della banda di Guardiola, ingestibile per ampi tratti. Prova a sopperire con muscoli e sostanza, ma il più delle volte non basta. La sua gara dura trentotto minuti: alza bandiera bianca per un fastidio al ginocchio che complica i piani di Pochettino. (Dal 41' Llorente 7 - Non incide, poi però regala la qualificazione con un gol fortunoso su calcio d'angolo).

Wanyama 5 - Pochettino si affida anche al suo impatto per tamponare le geometrie di De Bruyne e soci. Esperimento che nel complesso non riesce: filtro che non sempre sortisce gli effetti desiderati, non pervenuto in rifinitura.

Alli 5 - Non è al meglio e lo si percepisce. Ai margini del vivo della costruzione degli Spurs, rimane in campo fino al novantesimo ma non punge in attacco e fa il solletico a Ederson.

Eriksen 6 - Arma il destro di Son con l'assist chirurgico per il raddoppio del Tottenham. Sembra sparire in alcuni segmenti della contesa, ne finale rischia la frittata con l'assist involontario per il gol di Sterling, poi annullato dall'intervento del VAR.

Lucas 5,5 - Cause di forza maggiore impongono a Pochettino un undici a trazione anteriore in una serata in cui le premesse erano quelle di una gara votata alla protezione di un vantaggio preziosissimo. Lui rinuncia a qualche scatto in avanti per rifornire a sinistra Rose. Ha il merito di ispirare il secondo gol di Son con l'intercetto sul distratto Laporte. Poi cala e rientra alla base. (Dall'82' Davies s.v.).

Son 7,5 - Gela (solo per alcuni minuti) l'Etihad. Gli bastano centottanta secondi: prima annulla il vantaggio di Sterling con un penalty in movimento, poi firma il vantaggio londinese con un delizioso destro a giro che si deposita in buca d'angolo. In prossimità dell'intervallo trova anche il modo di accarezzare la tripletta con un diagonale che sibila il legno. Tra andata e ritorno, c'è molto di suo in una qualificazione storica per il Tottenham.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Roma, la bellissima lettera di De Rossi: "Nessuno vi amerà più di me" Di seguito la lettera integrale pubblicata da Daniele De Rossi, capitano della Roma, alla vigilia della sua ultima partita con la maglia giallorossa. Che te ridi regazzi’? So’ felice! Perché sei felice? C’ho la maglietta della Roma Ma non è che è falsa? Ma no, il numero l’ha...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510