VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Altre Notizie

Le pagelle dell'Arsenal - Sanchez paradisiaco, Cech miracoloso

Risultato finale: Arsenal-Bournemouth 3-1
27.11.2016 17:27 di Mattia Zangari   articolo letto 5923 volte
Le pagelle dell'Arsenal - Sanchez paradisiaco, Cech miracoloso

Cech 7 - Cinque minuti dopo essere stato spiazzato dal rigore di Wilson, il portiere ceco respinge le velleità di vantaggio avversarie con un intervento solido su Brad Smith. E' straordinario quando con una parata da hockeista dice di no al tiro ravvicinato di Afobe che poteva valere il 2-2 beffardo.

Debuchy sv - Sfortunatissimo il francese, che alza bandiera bianca dopo aver ritrovato il piacere di calcare il prato verde che gli mancava da tempo immemore. Dal 16' Gabriel 6 - Non indimenticabile il suo apporto in sede di appoggio della manovra nella metà campo nemica, però offre equilibrio in fase difensiva.

Mustafi 6.5 - Del pacchetto a quattro dei Gunners è l'unico ad uscire davvero a testa alta, senza colpe né peccati. Anzi, persino con lode.

Koscielny 5.5 - Disattento come la versione meno apprezzabile di se stesso che abbiamo conosciuto qualche tempo fa. Con una spizzata disperata quasi apre le porte al 2-1 ospite.

Monreal 5.5 - L'alettone che allarga illegalmente in area per fermare l'inserimento cieco di Wilson è un errore da matita blu. Come anche quel fallo di mano malandrino in area che, per sua fortuna, Mike Jones giudica involontario. Almeno regala il cross per il 2-1 a Walcott.

Elneny 6 - L'egiziano è uno dei più vivi nelle fila dell'Arsenal nella prima frazione: pur senza grande ordine, riesce a creare scompiglio nella retroguardia avversaria.

Xhaka 6 - Nel primo tempo è troppo lento nella trasmissione di palla dal centrocampo all'attacco, in più si perde con estrema ingenuità l'inserimento di Brad Smith che quasi porta al 2-1 avversario. Nella seconda parte di gara risale d'autorità.

Walcott 6.5 - Corre veloce sul suo binario, anche se spesso deraglia contro il muro eretto dal Bournemouth. Le sue speranze di segnare il 2-1, dapprima infrante sulle braccia di Brad Smith, si esaudiscono nel secondo tempo. Dal 46' Giroud 6.5 - Non si fa certo deprimere dall'ennesima partenza dalla panchina in campionato, anzi: quando entra vuole far sapere al mondo che lui deve essere un titolarissimo. Capito, Arsene?

Özil 6.5 - A tratti dimostra quell'indolenza che, purtroppo, siamo soliti riconoscergli. Per contraltare, abbaglia con dei lampi che riempiono di luce il pomeriggio londinese già soleggiato.

Chamberlain 5.5 - Troppe le ripartenze gettate alle ortiche, ora per imprecisione, ora per poco senso pratico. Dal 75' Ramsey 6.5 Gli bastano pochi minuti per risultare indispensabile in un momento della partita in cui l'Arsenal traccheggia. Va anche vicino alla gioia personale.

Sanchez 7.5 - Nel primo tempo, come un Lupin, ruba palla a Cook e poi fa secco Federici per l'1-0. Non pago mette il punto esclamativo su una partita da incorniciare segnando con un facile putt golfistico l'invito di Giroud.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie

Primo piano

Gianluca di Marzio: il mercato non dorme mai...la raffica della notte La notizia di giornata è certamente quella della trattativa tra Roma e Chelsea per Emerson Palmieri e Edin Dzeko. Offerta da 50 milioni più il prestito di Batshuayi, i giallorossi non chiudono la porta e potrebbero anche accettare la partenza del bosniaco. In alternativa potrebbe...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
19 gennaio 1991, muore Dino Viola il presidente del secondo scudetto della Roma Il 19 gennaio 1991 muore Dino Viola, negli anni Ottanta presidente della Roma. Laureato in ingegneria, aveva aperto in Veneto nel dopoguerra...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 21^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 19-01-2018  ORE 01:00 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 19 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.