HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Altre Notizie

Le pagelle dell'Australia - Male Sainsbury e Luongo, Rogic brutto ma efficace

Australia - Germania 2-3
19.06.2017 19:10 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 4210 volte

Ryan 6,5 - Il portiere australiano tiene a galla la barca, compiendo numerosi interventi decisivi soprattutto nel primo tempo. Non può niente sulle tre reti tedesche.

Degenek 5,5 - Abbastanza attento sul suo lato, soffre relativamente, anche se nel primo tempo la Germania a volte sfonda di là. Nel secondo tempo si assesta e sbaglia di meno.

Sainsbury 5 - Scivola fatalmente sul cross di Brandt, spalancando così lo specchio al tiro di Stindl. Poi sbaglia un'occasione succulenta, spedendo fuori di testa davvero da due passi.

Wright 6 - Fa buona guardia, soffrendo relativamente. Poco preciso in impostazione, si affida soprattutto ai lanci lunghi. Sbaglia il minimo essenziale: prova sufficiente.

Leckie 5,5 - Nella prima frazione è costretto a difendere con diagonali profondissime in ripiegamento. In zona offensiva si vede poco: la sua qualità in zona d'attacco è mancata.

Mulligan 5,5 - Molto lavoro sporco, si concentra soprattutto nel fare filtro sul cerchio di centrocampo. Gli riesce a fasi alterne, e soffre gli inserimenti dei mediani avversari.

Luongo 5 - Resta in campo solo un tempo, nel quale lo si vede solamente per l'ingenuo fallo da rigore su Goretzka, per il quale viene graziato da Geiger. Esce nell'intervallo. (dal 46' Kruse 6 -
Entra in campo ad inizio secondo tempo, e la sua squadra cambia volto tatticamente. Regala più imprevedibilità là davanti.)

Behich 5,5 - In grandissimo affanno nei primi quarantacinque minuti: Brandt lo lascia sul posto, e la Germania passa avanti. Nella ripresa riesce ad avanzare in su di baricentro.

Rogic 7 - Gioca da trequartista con passo cadenzato. Non bello da vedere ma efficace: segna il gol del momentaneo pari, e dal suo tiro nasce la rete di Juric. Fuori nel finale. (dal 71' Troisi 6 - Chiamato in causa per gli ultimi minuti di partita, si fa vedere con un destro a giro dal limite che impegna Leno. Contributo tutto sommato anche apprezzabile.)

Mooy 5,5 - Si spende con molta generosità di corsa nelle due fasi, sostenendo anche il centrocampo. Ma non riesce a chiudere su Goretzka, che gli scappa via verso la rete.

Juric 6,5 - Primo tempo nel quale non si vede mai. Poi però accorcia le distanze con una zampata sotto-misura, e la sua prova cresce di intensità, anche a livello fisico. (dall' 87' Cahill s.v.)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Ventura e le quattro dimissioni false. Servivano quelle vere Nel corso di una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, Giampiero Ventura si è sfogato contro tutto il sistema Italia, quello che lo ha condizionato in tutto il suo mandato verso il Mondiale. Ha parlato di scelte politiche, di Lippi che lo aveva preso come allenatore (salvo poi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy