HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle dell'Entella - Icardi, serata da sogno. Super Paroni

Risultato finale: Genoa-Entella 3-3 (9-10 d.c.r).
06.12.2018 20:55 di Antonino Sergi   articolo letto 8085 volte

Paroni 7,5 - Ci sperava prima della partita, le sue parate hanno permesso l'impresa alla squadra ligure. Grandi le sue parate su Lapadula, neutralizza il rigore decisivo allo stesso attaccante del Genoa.

Cleur 6 - Nulla da eccepire nella prova sufficiente del terzino destro dell'Entella, presidia la sua zona di competenza rischiando pochissimo e contrastando abbastanza bene il diretto avversario.

Belli 7 - Non è un centrale di ruolo, da terzino destro si adatta alla grande. L'ultimo baluardo della retroguardia dell'Entella, su ogni pallone vagante arriva sempre per primo. Marca da vicino Lapadula annullando il centravanti del Genoa.

Zigrossi 5,5 - Dovrebbe evitare qualche disattenzione durante tutto il corso della sfida, si prende qualche pausa ma svolge un discreto lavoro al cospetto degli avanti sempre pericolosi del Genoa. (Dal 75' Baroni 5 - Sicuramente sarà l'unico che non ricorderà con grande piacere questa serata, prima commette il fallo da rigore su Pandev e fallisce dagli undici metri nella lotteria finale).

Crialese 6,5 - Non è facile fronteggiare Romulo lungo la sua corsia di competenza, ingaggia un buon duello con l'ex Hellas e Juventus. Tiene sempre abbastanza alta la soglia dell'attenzione nell'uno contro uno. Da un suo mancino filtrante nasce l'azione della doppietta di Icardi.

Icardi 8 - Una serata che ricorderà per sempre, sblocca il punteggio nel primo tempo con un destro a giro esteticamente perfetto. Nella ripresa continua ad arare la corsia destra ed è bravo a sfruttare il traversone di Dany Mota per riportare momentaneamente in vantaggio l'Entella.

Ardizzone 5,5 - L'inizio è promettente, lotta con il coltello tra i denti per strappare la sfera agli avversari. Commette qualche errore rivedibile in fase di impostazione, scompare dalla sfida dopo l'ingenuo fallo da rigore ai danni di Piatek. (Dal 95' Paolucci 6 - Calcia soltanto una volta in porta ed impensierisce Marchetti, perfetto dagli undici metri nel finale).

Di Paola 6,5 - Senza dubbio uno dei migliori della formazione di Boscaglia, nonostante la giovane età se la gioca alla pari con i più esperti rivali. Pulito con il destro, mette diverse pezze sugli errori dei compagni.

Martinho 5,5 - L'Entella predilige attaccare lungo la corsia opposta con il vivace Icardi, viene poco servito dai compagni sul lungo e non è messo mai nelle condizioni ideali per far male alla retroguardia del Genoa. (Dal 64' Nizzetto 6 - Entra e subisce un colpo, copre sulla corsia mancina e si sacrifica molto per la squadra).

Adorjan 6,5 - A tratti appare avulso dalla manovra ma svolge un lavoro sporco davvero invidiabile, nel finale è ancora fresco a sfruttare l'assist vincente di Icardi per spedire la sfida ai calci di rigore.

Petrovic 6 - Difficile partita per il giovanissimo attaccante di Boscaglia, riceve pochissimi palloni giocabili. In uno di questi però è bravo a leggere l'azione servendo l'assist vincente per il magico destro di Simone Icardi. (Dal 65' Dany Mota 6,5 - Il giusto innesto di qualità e vivacità, suo l'assist per il raddoppio di Icardi e dal dischetto non sbaglia).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Europa League, le 21 qualificate: londinesi favorite, insidia turca Sono fin qui 21 le squadre qualificate ai sedicesimi di finale di Europa League. Poche le sorprese, con le superfavorite Chelsea e Arsenal che hanno fatto loro il girone. Salisburgo si conferma tanto allergico alla Champions quanto affidabile in Europa League: gli austriaci hanno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->