HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle dell'Hertha - Difesa da incubo, delude Darida

Risultato finale: Hertha-Mainz 0-2
16.02.2018 22:29 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 732 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Jarstein 6 - Nel primo tempo compie due grandi parate, prima su Berggreen e poi su Quaison. Non può nulla, invece, sui due tiri vincenti dello svedese.

Pekarik 6 - Partecipa alla manovra offensiva della propria squadra, senza lasciare scoperta la propria zona di competenza. Rischia poco e nulla contro Holtmann.

Stark 5 - Serataccia anche per lui, che solitamente guida con personalità la retroguardia. Fuori posizione in occasione del primo gol, imbambolato nell’azione del secondo.

Torunarigha 5 - Qualche sbavatura di troppo nei pressi della propria area di rigore, concede più di una chance agli attaccanti avversari. In alcuni casi gioca con sufficienza.

Plattenhardt 6 - Ogni volta che parte palla al piede è un piacere per gli occhi ed un problema per la retroguardia del Mainz. Tende sempre ad accentrarsi, fa sempre la cosa giusta al momento giusto.

Lustenberger 5.5 - Meno preciso rispetto al solito, sbaglia qualche passaggio di troppo rischiando di dare il via a qualche ripartenza del Mainz. Leggermente meglio nel secondo tempo.

Skjelbred 6 - Lui, invece, non si smentisce mai. E’ l’uomo ovunque dell’Hertha, recupera una grande quantità di palloni nel settore centrale del campo. Nella ripresa prende un colpo e Dardai lo sostituisce. (Dal 55’ Weiser 5.5 - Entra in campo per dare maggior qualità, ma praticamente non si nota.)

Lazaro 5 - Nel primo tempo stenta ad entrare in partita: ci prova con qualche dribbling dei suoi, ma Holtmann e Bell lo contrastano senza problemi. Nella ripresa non si nota.

Darida 5 - Dovrebbe fare da raccordo tra centrocampo ed attacco, ma in realtà non si nota. Non riesce a prendere per mano la squadra, viene sempre circondato dagli avversari.

Kalou 5 - Qualche scatto dei suoi, ma nulla di spettacolare. Ha un paio di occasioni per lasciare il segno, ma non le sfrutta. Un po’ sottotono. (Dal 75’ Leckie s.v.)

Ibisevic 6 - Sufficienza d’ufficio per lui, in campo appena un quarto d’ora prima di uscire a causa di un problema al naso. (Dal 15’ Selke 5 - Prova a rendersi pericoloso negli ultimi trenta metri, ma i suoi tiri sono quasi tutti lenti e prevedibili per Zentner.)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Romario Baró: il futuro del Porto Uno così talentuoso dalle parti di Porto era un po' che non lo vedevano: troppo forte per l'Under 19, troppo superiore per la squadra B, Sergio Conceicao se lo è portato volentierissimo in Prima Squadra, concedendogli anche tanto spazio in queste prime giornate. Romário Baró, di chiarissime...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510