HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle della Juve - Higuain devastante, Khedira in formato super

Risultato finale: Juventus-Sassuolo 7-0
04.02.2018 16:56 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 22544 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Buffon 6 - Praticamente inoperoso per tutto l’incontro: a parte un tiro di Politano nei minuti iniziali, non viene mai chiamato in causa.

De Sciglio 6.5 - Mantiene alto il livello dell’attenzione in fase difensiva ed ancora una volta strappa applausi ai propri sostenitori.

Rugani 6 - Viene chiamato in causa a pochi minuti dal fischio d’inizio a causa dell’infortunio di Barzagli: lui si fa trovare pronto. Buona prestazione, in cui non rischia nulla. (Dal 46’ Benatia 6 - Normale amministrazione, entra a gara ormai praticamente già finita.)

Chiellini 6 - Pomeriggio sostanzialmente tranquillo anche per il leader difensivo dei bianconeri, che non ha granché da fare contro Babacar e Berardi. Concentrato fino all’ultimo.

Alex Sandro 7 - Tiene il piede costantemente premuto sull’acceleratore, arriva spesso e volentieri sul fondo. E’ lui, inoltre, a rompere il ghiaccio con la rete dell’1-0; poi firma l’assist per il 2-0 di Khedira.

Khedira 7.5 - Dà sostanza in mezzo al campo ed è decisivo sotto porta: sempre al posto giusto nel momento giusto, sigla una doppietta. Poi Allegri lo risparmia nella ripresa. (Dal 46’ Sturaro 6.5 - Buon impatto con la partita, recupera diversi palloni nella propria metà campo.)

Pjanic 7.5 - Disegna calcio, detta i tempi e dà geometrie al centrocampo bianconero. Tocca un’infinità di palloni, manda in porta Khedira per il 3-0 e poi, con una sventola da fuori, cala il poker. Imprescindibile.

Matuidi 6 - Mette i muscoli a servizio della squadra. Così tanto che, per un guaio fisico, è costretto ad abbandonare il terreno di gioco poco prima della mezzora. (Dal 28’ Marchisio 7 - Entra bene in partita, passaggi semplici ed efficaci. Nella ripresa, con due assist per Higuain, lascia il segno.)

Bernardeschi 6.5 - Si nota a sprazzi, non era in condizioni ottimali ma stringe i denti e gioca una buona partita. Cerca più volte la via del gol, ma non la trova. Nel finale serve ad Higuain il pallone del 7-0.

Mandzukic 6 - Si sacrifica tanto, lotta come al solito per il bene della squadra e lotta fino all’ultimo nonostante metta male il piede sul terreno di gioco dopo uno scontro con un difensore avversario.

Higuain 8 - Protagonista assoluto. Maestro nei movimenti, fa venire il mal di testa al malcapitato Lemos. Sigla una tripletta e scaccia via l’astinenza da gol in campionato. Fuoriclasse.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Muzzi Roberto Muzzi riabbraccia l’Empoli. L’anno scorso da secondo al fianco di Andreazzoli, adesso da allenatore. Per riprendere da dove aveva lasciato e per cancellare la retrocessione del campionato passato. “Vogliamo tornare su anche per quello che è successo l’anno scorso. C’è rabbia....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510