HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Altre Notizie

Le pagelle della Juventus - Dybala da favola, stecca Higuain

Risultato finale: Sassuolo-Juventus 1-3
17.09.2017 14:29 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 24473 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Buffon 6.5 - Compie un grande intervento su Falcinelli, nonostante la posizione irregolare dell'attaccante neroverde erroneamente segnalata dal guardalinee, e si ripete poco dopo sul tiro ben mirato di Politano. Nella ripresa risponde presente ai timidi tentativi dalla distanza ed è incolpevole sul gol incassato.

Lichtsteiner 5 - Quando Alex Sandro avanza palla al piede sulla corsia opposta, lui resta qualche metro indietro per dar manforte a Rugani e Chiellini. E' il colpevole numero uno sul gol di Politano: perde clamorosamente di vista Adjapong. (Dal 72' Barzagli 6 - Entra per dare freschezza fisica e mentale dietro e come al solito dà il suo contributo).

Rugani 6 - Tanti lanci lunghi alla ricerca della punta e di Cuadrado, quasi a voler ripetere quanto di buono fatto da Bonucci negli ultimi anni. Dietro concede qualcosina agli avversari, ma in generale gioca una buona partita.

Chiellini 6 - Anche lui, come Rugani, non è impeccabile dietro. Ma nel complesso è comunque efficace, tiene alto il livello dell'attenzione per tutta la partita e vince quasi tutti i duelli con Falcinelli.

Alex Sandro 6.5 - Una forza della natura: tiene il piede costantemente premuto sull'acceleratore ed arriva sul fondo con una facilità disarmante. Da uno dei suoi tanti cross arriva una limpida palla-gol non sfruttata da Higuain.

Pjanic 7 - Quando il Sassuolo attacca, lui è sempre lì avanti la difesa a proteggere i due centrali. Dà il via alle numerose ripartenze bianconere e qualità in mezzo al campo, oltre alla superiorità numerica sulla trequarti in alcune circostanze. Un tuttofare.

Matuidi 6.5 - A volte è lento e macchinoso con il pallone tra i piedi, ma è intelligente e non sbaglia un passaggio. E' sempre al posto giusto nel momento giusto ed intercetta numerosi passaggi nel settore centrale del campo.

Cuadrado 6.5 - Anche lui, come Alex Sandro, ogni volta che parte col pallone tra i piedi è imprendibile per i difensori avversari. Crea numerose occasioni per i compagni e scompiglio nella retroguardia neroverde.

Dybala 8 - Fa cento con la maglia bianconera e si regala un pomeriggio da urlo per festeggiare al meglio una giornata speciale. Danza tra le linee con il pallone tra i piedi e segna tre gol, uno più bello dell'altro. Semplicemente... top-player. (Dall'83' Bernardeschi s.v.).

Mandzukic 6 - Fa avanti e indietro sulla fascia: attacca gli spazi e arretra tantissimo per aiutare i centrocampisti. Prova di sacrificio. Dopo il terzo gol di Dybala, si mette in modalità risparmio energetico.

Higuain 5 - Sciupa un pericoloso contropiede nel primo tempo, sbaglia almeno due-tre cambi di gioco e si divora due limpide occasioni per colpire. Esce arrabbiato con sé stesso, altra prestazione al di sotto delle aspettative. (Dal 77' Costa s.v.).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Palermo, stasera arriva Brignoli. Jajalo-Aek, nodo formula Palermo al lavoro sul mercato. Questa sera Alberto Brignoli sarà ufficialmente un giocatore rosanero. Il portiere arriva dalla Juventus a titolo definitivo. Operazione ad un passo dalla definizione. Brignoli al Palermo, ci siamo. E arriverà anche Salvi dal Cittadella (contratto biennale),...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy