HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Altre Notizie

Le pagelle della Lazio - Immobile, che rivincita. Murgia si regala un sogno

Juventus-Lazio 2-3
13.08.2017 22:53 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 23420 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Strakosha 6 - Un solo intervento importante, nei primissimi minuti su Cuadrado. Poi un errore, forse, nel posizionare la barriera sul gol di Dybala.

Wallace 7 - Mastodontico stasera. Concentrato al 100% per tutta la partita, anche quando subentra la stanchezza. Se si vuole sfondare sul suo lato, meglio cambiare idea.

De Vrij 6,5 - Qualche intervento importante soprattutto nel secondo tempo, quando cresce la Juventus.

Radu 6 - Sempre attento in questa partita. Dal suo lato c'è un Cuadrado impalpabile prima e questo lo favorisce. Nel secondo tempo è più in difficoltà.

Basta 6 - Non garantisce la solita spinta, ma decide di dedicarsi maggiormente, con successo, alla fase difensiva questa sera. Dal 74' Marusic 5 - L'unica nota negativa. Con una ingenuità causa il rigore che poteva costare la non-vittoria nei tempi regolamentari.

Parolo 7 - Malgrado venga da un infortunio, malgrado siamo al 13 agosto, malgrado il caldo, lui corre fino all'ultimo minuto. Inzaghi si affida a lui quando tutti gli altri hanno i crampi. L'ex Cesena no, non li ha: è un robot.

Lucas Leiva 6,5 - Combatte eccome a centrocampo. Meno tecnico di Biglia, ma fa molta molta interdizione. Tanto ad arrivare ad avere i crampi. Dall'80' Murgia 7,5 - Dieci minuti in campo e tanto basta per diventare l'uomo-immagine di questa partita. L'uomo decisivo. Quello che si prende, con forza, la Supercoppa e la inchioda a Roma, all'Olimpico. Regalandosi un sogno.

Alberto 7,5 - Se non ci fosse Immobile, la palma di migliore in campo spetterebbe a lui. Da interno di centrocampo si muove bene, s'inserisce, porta palla quando deve. E difende pure. Brillante.

Lulic 7 - Come al solito detta legge sulla fascia. Con potenza, furbizia, anche la giusta dose di cattiveria agonistica. E tanta, tantissima corsa. Dal 75' Lukaku 7 - Una corsa importante al 91', un dribbling perfetto su De Sciglio e un assist al bacio per Murgia. Gli basta un quarto d'ora per meritarsela questa Supercoppa.

Milinkovic-Savic 6,5 - Gioca più vicino ad Immobile e dimostra di avere i colpi. Un tacco delizioso manda quasi in gol Basta. Questa deve essere la stagione della consacrazione.

Immobile 8 - Eccolo qua, il migliore in campo. Il protagonista. Lui, che alla Juventus è cresciuto ma non ha mai avuto spazio, si prende la sua rivincita. Una doppietta, una firma chiara, intensa su questa Supercoppa. Il rigore lo procura e lo realizza. In area svetta sempre lui. Questo trofeo è soprattutto merito suo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, idea Vidal possibile. E spunta l'esubero del Chelsea Bakayoko Nuove sul futuro del centrocampo dell'Inter dal quotidiano Tuttosport. Il nome buono, con un anno di ritardo, potrebbe essere Arturo Vidal: col giocatore non sembra difficile trovare l'accordo sull'ingaggio e pure il Bayern sembra disposto a cederlo a cifre ragionevoli vista la scadenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy