HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Vi convince la scelta della Roma di ripartire da Fonseca?
  Si, è il tecnico giusto per rilanciare il progetto
  No, è un azzardo

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle della Svizzera - Zuber regala il pari, Sommer decisivo

Risultato finale: Brasile-Svizzera 1-1
17.06.2018 22:31 di Luca Chiarini   articolo letto 7100 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Sommer 6,5 - Due rammendi decisivi nell'economia della gara, uno per tempo: rammendo impercettibile sulla zampata di Paulinho, un guizzo da big allo scadere sulla zuccata di Firmino.

Lichtsteiner 5,5 - Stringe i denti e sopperisce al mismatch atletico con i piccoletti verdeoro con un senso tattico consolidato nel trascorso italiano. Qualche indecisione che gli costa anche un giallo. Abbandona il campo nel finale, logorato dai crampi.

Schar 5,5 - Sensibilmente più traballante del compagno di ventura. Buca l'intervento sul traversone radente di Neymar e propizia la ghiotta occasione cestinata da Paulinho. Un paio di posizionamenti infelici che rischia di pagare a caro prezzo.

Akanji 6,5 - Regge la baracca nelle fasi più ostiche della contesa. Depista una fiammata di Gabriel Jesus con un mix di astuzia e fisicità che gli consente di uscire in bello stile da una situazione intricata. Buona attenzione e poche sbavature.

Rodriguez 5,5 - Più scolastico rispetto agli standard esibiti in Italia: comprensibile, al netto dei valori dell'avversario. Soffre il giusto contro un Willian poco ispirato, anche se arranca e fatica ad accendersi.

Behrami 5,5 - Garra più sudamericana, che svizzera. Ringhia sugli avversari senza sosta, anche se sovente la grinta sfocia nell'irruenza. Rimedia un giallo per un calcione illecito rifilato a Neymar. (Dal 71' Zakaria 5,5 - Poco coinvolto dopo l'ingresso).

Xhaka 6 - Prova in crescendo: lontano dai riflettori nel primo tempo, sale in cattedra nella ripresa, beneficiando della crescita corale. Un tracciante chirurgico per Shaqiri, che non ne approfitta. Regia complessivamente ordinata.

Shaqiri 6,5 - Resta a galla nella prima metà, facendosi carico delle sporadiche ripartenze svizzere. Rapidità abbinata ad un'apprezzabile propensione al sacrificio: tra i più convincenti stasera.

Dzemaili 6 - Pur a corrente alternata, graffia in incursione quando i compagni provano a pungolare la retroguardia della Seleçao. Un mancino smorzato disinnescato senza affanno da Alisson.

Zuber 6,5 - L'esordio è da sogno: Danilo lo bracca a dovere, riesce però a timbrare sugli sviluppi di un corner, regalando ai suoi un pari storico.

Seferovic 5 - In una serata di festa per la Svizzera, può sorridere soltanto a metà. Encomabile l'abnegazione con cui cerca sistematicamente il confronto con i due centrali opposti, che riescono però a disinnescarlo senza grattacapi di sorta. Pochi lampi nei metri finali, lascia il posto ad Embolo all'ottantesimo. (Dall'80' Embolo s.v.).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Spezia, Italiano ad un passo dalla panchina Lo Spezia ha scelto il nuovo allenatore. Si tratta di Vincenzo Italiano, protagonista di una grande cavalcata con il Trapani culminata ieri con la promozione in Serie B. Lo Spezia dopo l’addio a Pasquale Marino può ripartire da Vincenzo Italiano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510