HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle dello Zenit - Criscito la riapre, Zalobotnyi non punge

Risultato finale: Lipsia-Zenit 2-1
08.03.2018 23:04 di Fabio Tarantino   articolo letto 1699 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Lunev 6 - Bruma lo beffa da pochi passi, può nulla sul gol subito. Per il resto è sempre attento ed impedisce al Lipsia di arrotondare ulteriormente il risultato.

Ivanovic 6 - Spinge sulla corsia destra, specialmente nella ripresa, ma soffre quando è costretto a ripiegare, con le squadre lunghe.

Mevlja 5.5 - Sul gol di Bruma è fuori posizione e fatica a rientrare, ma è solo parzialmente responsabile dato che tutta la sua squadra s’è fatta trovare impreparata.

Mammana 5.5 - In occasione del gol si fa sorprendere dal movimento di Bruma, che scatta in posizione regolare.

Criscito 6.5 - Non demerita e nel finale, con un bel calcio di punizione, regala un gol fondamentale alla sua squadra in chiave qualificazione.

Kuzyayev 5.5 - Fatica a trovare la giusta posizione in campo, sul secondo gol condivide coi compagni di reparto la responsabilità di aver lasciato troppo solo Keita.

Kranevitter 5.5 - Keita lo supera troppo facilmente in occasione del raddoppio, paga la differenza di passo e anche una condizione non ottimale.

Erokhin 6 - Agisce davanti alla difesa, qualche buon pallone recuperato e anche diversi errori. Nel complesso non demerita.

Rigoni 6 - Non demerita, entra subito nel vivo del match ma, specialmente nel secondo tempo, appare poco lucido in zona realizzativa. Dall’81’ Poloz sv.

Zalobotnyi 5 - Si fa apprezzare per generosità e ricerca della palla, ma ha poche chance per pungere e la sua prova dura poco meno di un’ora. Dal 57’ Driussi 6 - Poco più di mezz'ora in cui si fa notare per supporto alla manovra.

Kokorin 5.5 - Si accende a tratti e non riesce quasi mai a pungere. Giornata tutt’altro che indimenticabile, per lui come per tutti i suoi compagni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Foggia, in serata contatto con Delio Rossi: la situazione Ore calde a Foggia. La società è in riunione per decidere a chi affidare la panchina per il post Grassadonia. L’attuale allenatore infatti è sempre più vicino all’esonero. Salgono le quotazioni di Delio Rossi, previsto contatto in serata. Si lavora su un annuale con opzione. Rossi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->