Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Genoa-Roma - Out Kucka, Manolas c'è

Le probabili formazioni di Genoa-Roma - Out Kucka, Manolas c'èTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 14 dicembre 2014 07:12Altre Notizie
di Arturo Minervini
Fischio d'inizio domenica alle ore 15. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!

Una squadra ferita, l'altra trascinata dall'entusiasmo incontenibile per un avvio di stagione che nemmeno le aspettative più ottimistiche potevano prevedere così felice. Da un lato la Roma, scottata per la recente - e cocente - eliminazione in Champions League maturata per la sconfitta con il Manchester City, dall'altro il Genoa che si gode il suo terzo posto e la crescita esponenziale della squadra di Gasperini. Al Ferraris, impensabile ad inizio stagione, sarà sfida tra terza in classifica - i padroni di casa a quota 26 punti - e la seconda - i giallorossi a quota 32 -, con tanti spunti e motivo di interesse. Resta da capire, soprattutto, se i padroni di casa dopo la vittoria del turno precedente con il Milan siano riusciti a superare le difficoltà tra le mura amiche, dove il Genoa ha raccolto 11 punti a fronte dei 15 raccolti, nello stesso numero di gare (7), nelle gare lontano da casa. La Roma, dovrà invece mettere in campo tutto l'orgoglio e ripartire subito nella caccia alla Juventus, dimostrando che l'eliminazione europea sia un esperienza per far crescere la squadra e non un elemento frenante nella stagione della banda di Garcia.

COME ARRIVA IL GENOA - Difficile ipotizzare che Gasperini, dopo la bella prova contro il Milan, decida di rivoluzionare la squadra per la sfida ai giallorossi. Il tecnico ha così parlato alla vigilia: "Il terzo posto non ci deve spaventare, ma dare forza. Non è vero che non abbiamo nulla da perdere, in ballo c'è anche la nostra credibilità. Mi auguro di stare in partita fino alla fine, sarebbe un segnale forte". Nel 4-3-3 del tecnico spazio alla certezza Perin tra i pali, con Roncaglia a destra ed il match winner del turno precedente, Antonelli, a sinistra. Al centro Izzo sembra ancora favorito su Burdisso per fare coppia con De Maio. In mediana sicuri di una maglia Sturaro e Bertolacci, mentre Rincon potrebbe sostituire Kucka che non è stato nemmeno convocato a causa della lombalgia. In avanti confermato il tridente che vede Matri centrale, Perotti a sinistra e Iago Falque a destra.

COME ARRIVA LA ROMA - Per Rudi Garcia non sarà certo facile carica il gruppo che ha speso tanto sul piano psico-fisico nella sfida di Champions League. Il tecnico francese, però, non pare intenzionato a stravolgere la squadra, considerando anche alcune defezioni. "Voglio vincere tutte le partite, ma per andare lontano c'è bisogno di tante cose, aver fiducia dei ragazzi. Con un sorteggio più favorevole e più fortuna magari, ma non è il momento di parlare di Europa. Vogliamo fare gran campionato e domenica serve una gran gara. E' bella da giocare, contro una delle più in forma. Holebas ha fatto benissimo nelle ultime due gare. Ljajic sta bene, gran fiducia in se stesso. Ma anche Cole è importante per noi".. Queste le parole del francese alla viglia. Nell'allenamento del venerdì Manolas ha avuto un piccolo problema, ed ha abbandonato precauzionalmente l'allenamento ma dovrebbe stringere i denti. Maicon e Torosidis sabato mattina sono tornati ad allenarsi in gruppo ma non sono ancora al meglio. Ecco perchè, con De Sanctis tra i pali, potrebbe essere Florenzi a ricoprire ancora una volta il ruolo di laterale basso a destra, con l'ottimo Holebas di queste settimane a sinistra. Al centro Manolas ha recuperato e dovrebbe far coppia con Astori. In mediana, con De Rossi squalificato, possibile l'inserimento di Strootman accanto a Pjanic e Nainggoolan. In attacco potrebbe esserci lo stesso terzetto che ha iniziato la sfida al City: Totti, Gervinho e Ljajic.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000