HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Altre Notizie

Lega Serie A, rischio nuova impasse sulla scelta dell'ad

Giovedì assemblea, né Mammì né De Siervo hanno 14 voti necessari
18.12.2018 20:47 di Tommaso Bonan   articolo letto 2294 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MILANO, 18 DIC - La Lega Serie A rischia una nuova impasse nella scelta dell'amministratore delegato. Sono rimasti in corsa l'ad di Infront Italia Luigi De Siervo, e l'ex manager di Sky Matteo Mammì per l'elezione all'ordine del giorno dell'assemblea di giovedì alle 12 ma, al momento, nessuno dei due ha i 14 voti necessari. Prima dell'assemblea, una riunione della commissione farà la conta dei voti ma lo scenario più probabile è un rinvio. Il presidente della Lega, Gaetano Miccichè, contava di nominare entro la fine dell'anno il nuovo ad, e probabilmente ha in mente altri profili. Intanto Marco Brunelli, ad a interim da maggio (quando c'è stato lo stallo nel rinnovo della governance), si prepara a diventare segretario generale della Figc: manca solo la firma, attesa a breve, e si dovrebbe trasferire il 20 gennaio, dopo la Supercoppa italiana in Arabia Saudita. Si prospetta un rinvio anche per le altre nomine nel Consiglio di Lega, dove va sostituito Marco Fassone, decaduto quando è stato licenziato dal Milan.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

D'Amico: "Napoli, occhio al rischio Icardi. Valeva tanto, è andato gratis" "Occhio al rischio Icardi". Intervistato da Il Mattino, il noto agente Andrea D'Amico ha analizzato la situazione del Napoli, che rischia di vedere crollare il valore del suo parco giocatori dopo le ultime vicende: "L'argentino valeva una cifra esorbitante, ma è stato scaricato in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510