Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Bologna, De Silvestri: "Metterò la mia esperienza a disposizione di tutti"

LIVE TMW - Bologna, De Silvestri: "Metterò la mia esperienza a disposizione di tutti"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 25 settembre 2020 11:26Altre Notizie
di Micol Malaguti
Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!

10:30 – Mattinata di presentazione per Lorenzo De Silvestri che dopo il suo esordio in rossoblù contro il Milan, incontrerà a breve i cronisti nella sala stampa dello Stadio Dall’Ara. Di seguito la diretta testuale della conferenza, prevista alle ore 11, con le dichiarazioni del nuovo giocatore del Bologna.

11:00 – Inizia la conferenza stampa

Hai già lavorato a più riprese con il mister, cosa vi siete detti, come ti ha convinto a venire a Bologna e che estate è stata per te?
"Appena arrivato ho fatto un colloquio singolo con il mister nel quale mi ha detto ciò che si aspetta da me dentro e fuori dal campo. La scelta del Bologna è stata mia, ero ben convinto su quello che doveva essere il mio futuro. In estate ho raggiunto la squadra più tardi in attesa della scadenza del cotnratto con il Torino, ma nel mentre mi sono sempre allenato. Bologna era quello che volevo dopo gli anni a Torino, società che ci tengo a ringraziare. Avevo bisogno di stimoli e qui a Bologna è possibile. Ho trovato un ambiente dinamico e all'avanguardia...il primo impatto è molto positivo".

Il mister lo hai trovato cambiato nei confronti dello spogliatoio? Riesce ancora a far uscire il meglio dai suoi giocatori?
"Si e mi riferisco non sono a Mihajlovic ma a tutto il suo staff tecnico. Tutte le varie esperienze avute da allenatore lo hanno migliorato e lo hanno reso più maturo. Riesce sempre a motivarci e questo è un fattore molto positivo. In squadra ci sono dei ragazzi che hanno tanta voglia di migliorarsi e con uno staff tecnico del genere il risultato è sicuramente positivo".

Con Mihajlovic c'è grande sinergia. Che cosa vi lega?
"Abbiamo fatto diverse esperienze insieme, ci siamo ritrovati in tante situazioni. Con lui e con tutto lo staff siamo cresciuti, ci siamo dati una mano. Sono contento di essere qua perchè voglio raggiungere un nuovo step importante della mia carriera, e lo posso fare in un ambiente in cui tutta la squadra ha grande ambizione. Non mi sento il pretoriano di Sinisa, mi sento Lorenzo De Silvestri, un giocatore con tanta voglia di migliorarsi e di crescere".

Cosa cambia ora nell'interpretazione del ruolo giocando con la difesa a quattro?
"Sicuramente è un ritorno alle origini, torno nel mio ruolo di difensore destro, quello che è il mio vero ruolo".

Quali sono i tuoi obiettivi personali? Com'è andato l'esordio con il Milan in particolare in riferimento al reparto arretrato?
"La tenuta fisica è il mio primo obiettivo poi gli altri rispecchiano quelli della squadra. Per quanto riguarda la sfida contro il Milan è stata una partita tosta, mentre per quanto riguarda il reparto arretrato sicuramente ci sarà tanto da migliorare perchè la difesa è una questione di squadra".

Il Bologna prende gol consecutivamente da un anno esatto. Nello spogliatoio si sente questa difficoltà?
"Fa parte della crescita ma c'è possibilità di migliorare. Con quattro attaccanti c'è da fare uno sforzo importante e sono convinto che giocando si possa arrivare a fare uno step da questo punto di vista. Qui ho trovato tanti giocatori che hanno voglia di mettersi in gioco, di migliorarsi, cosa non scontata".

Che compiti ti ha dato il mister dentro e fuori dal campo?
"Io farò il professionista, ciò che mi viene naturale fare. I più giovani se vorranno prendere consigli positivi lo faranno. Io cercherò di portare la mia esperienza da aggiungere a quella che il Bologna già ha".

Ci dici qualcosa di te? Bologna ti piace?
"A parte la musica che è uno dei miei tanti hobby, ho già fatto tante passeggiate a Bologna e sono contento di poter conoscere questa città".

Un messaggio al presidente nel giorno del suo compleanno...
"Gli faccio tantissimi auguri"

La scelta del numero di maglia dipende da cosa? Un pensiero sul tuo passato in Nazionale?
"Mia sorella è nata il 29 agosto e da quando l'ho scelto ai tempi della Lazio me lo sono sempre portato dietro. Per quanto riguarda la Nazionale l'infortunio del crociato mi ha sicuramente tolto delle possibilità, poi ho sicuramente fatto degli errori e non mi sono meritato abbastanza la maglia azzurra. So però di avere ancora tempo per migliorarmi".

Che gruppo hai trovato? Ci sono tanti giovani
"La squadra è formata da tanti giovani che hanno tanta voglia di fare bene, e di cui sono rimasto positivamente meravigliato sotto l'aspetto della qualità".

11:26 - Fine della conferenza stampa di De Silvestri.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Le big d'Italia alla riscossa Champions. Fiorentina: pari amaro e dubbi su Iachini
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000