VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Mercato stellare per il Milan: i rossoneri sono da Scudetto?
  Sì, a patto che arrivi un grande attaccante
  No, la Juventus resta sempre più forte
  No, ha davanti comunque sempre Roma e Napoli
  Sì, già così è da Scudetto

TMW Mob
Altre Notizie

LIVE TMW - Fiorentina, Sportiello: "L'anno scorso mi ha danneggiato"

16.07.2017 16:19 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 15629 volte
Fonte: Dal nostro inviato a Moena
LIVE TMW - Fiorentina, Sportiello: "L'anno scorso mi ha danneggiato"

Direttamente dalla sala stampa di Moena ha preso la parola Marco Sportiello, estremo difensore della Fiorentina. Queste le sue parole raccolte da Tuttomercatoweb.com:

Sulla titolarità del ruolo e le parole di Pioli: "Le parole del mister mi hanno fatto molto piacere. Credo che il posto me lo devo ancora guadagnare e devo dimostrare di poter giocare qui. Devo pensare di migliorarmi come portiere giorno dopo giorno limando le mie lacune".

Su Donnarumma: "Credo che un ragazzo di 18 anni e gioca in quel modo, è una cosa importante e si merita tutto questo. E' in una grande società che gli ha dato grossa fiducia e sono contento per lui perché so che è un ottimo ragazzo. La Nazionale? Io penso a me stesso, ognuno ha la propria strada e la propria carriera e non ci sto pensando".

Sulla tradizione dei portieri viola italiani: "Tutti vorrebbero far parte della Nazionale, ma io penso solo ad allenarmi e migliorarmi. Le parole di Pioli mi stanno dando grande fiducia".

Sull'anno scorso: "E' stato un anno difficile che mi ha danneggiato e mi ha fatto capire certi meccanismi. Fa parte del lavoro, può capitare a tutti i giocatori. L'importante è non mollare e andare avanti".

Sul clima intorno alla Fiorentina: "Dobbiamo dimostrare di diventare una squadra senza pensare a cosa accade intorno, seguendo il mister e facendo il massimo".

Sui tanti gol presi l'anno scorso: "Posso capitare annate difficili. Adesso è arrivato il mister Pioli, un italiano e un ex difensore, sotto quel punto di vista ci può dare una grossa mano. Stiamo lavorando molto sulla fase difensiva. Cose semplici da capire ma efficaci".

Sugli allenamenti con Alejandro Lopez: "Alejandro è un allenatore spagnolo che però mi ha permesso di adattarmi subito dai primi giorni coi suoi metodi di lavoro. Un lavoro molto intenso con molte conclusioni. Riusciamo a lavorare su tantissimi particolari, anche sulla gestione della palla che adesso è fondamentale".

Sulla titolarità con l'arrivo di Pioli: "Io mi sento un portiere della Fiorentina come lo sono gli altri. Sto pensando a migliorarmi e a ritrovare la fiducia. Per quanto riguarda l'Atalanta, non ho nessuna rivincita da rincorrere. Sono alla Fiorentina e con tutto il rispetto per l'Atalanta, i viola sono un'altra cosa".

Su un compagno che lo ha colpito e i portieri più giovani: "Mi è piaciuto molto Meli. Non tanto per la sua capacità tecnica ma per l'atteggiamento di un ragazzo a 17 anni. E' un ragazzo che ha messo in campo la giusta cattiveria fin da subito. Per quanto riguarda i portieri, sia Cerofolini che Satalino sono ottimi portieri nonostante l'età. Hanno grossi margini di miglioramento e hanno la possibilità di dimostrare tutto il loro valore".

Sugli obiettivi: "Vogliamo fare un grande gruppo, con la complicità di tutti e pensare partita dopo partita. Non ci poniamo obiettivi e vedremo come andranno le partite fino a marzo, poi decideremo a cosa puntare".

Sugli italiani in rosa: "Sicuramente gli italiani conoscono meglio il campionato italiano e il valore della Fiorentina per i fiorentini. Ma ci sono anche giocatori come Tomovic, Badelj e gli uruguaiani che sono molto attaccati alla squadra. Credo che anche loro faranno parte dello zoccolo duro della squadra. Non è detto che per forza lo zoccolo duro debba essere italiano. Tra di noi c'è grande armonia".

Termina la conferenza stampa di Marco Sportiello.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Juve, fatta per Bernardeschi. Kalinic-Milan? Sì" L'esperto di mercato Niccolò Ceccarini è intervenuto a TMW Radio per parlare delle ultime novità sulle trattative delle...
21 luglio 1991, l'Argentina vince la Copa America: nasce la stella di Batistuta Il 21 luglio 1991 l'Argentina conquista la Copa America battendo nella partita finale 2-1 la Colombia. La formula del torneo prevedeva...
TMW RADIO - I Collovoti: "Milan da 10, Inter: i tifosi sono un po' sconcertati" TOP Milan: nessuno si aspettava l'arrivo di Bonucci, probabilmente arriverà Morata è un Milan da 10! Volevano Biglia...
TMW RADIO - Scanner: Dalla A alla B, che cos'è e a cosa serve il paracadute" Nel programma di TMW Radio, Scanner dello scorso giovedì si è affrontato l'argomento del "paracadute", riservato alle società che dalla...
Carlo Nesti: "Il mio atto di amore per il lavoro radiofonico" INVITO PERSONALE - Siete tutti invitati a scaricare la APP del TOTOMERCATO di Carlo Nesti, e provare ad indovinare gli acquisti e le...
L'altra metà di ...Arkadiusz Milik Jessica Ziolek, compagna dell'attaccante polacco del Napoli, Arek Milik è intervenuta ai microfoni di Tuttomercatoweb.com...
Fantacalcio, oggi ti presento.....CESAR FALLETTI Nome: Cesar Alejandro Falletti Dos Santos Nato a: Artigas (Uruguay) il 2 Dicembre 1992 Ruolo: trequartista/attaccante Squadra: Bologna Cesar...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 luglio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 22 luglio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.