Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Gioca Manolas nella Roma. Matri dal 1' nel Sassuolo

LIVE TMW - Gioca Manolas nella Roma. Matri dal 1' nel SassuoloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 20 ottobre 2016 20:29Altre Notizie
di Simone Bernabei
fonte Hanno collaborato Lorenzo Di Benedetto, Marco Conterio e Ivan Cardia
Premi F5 per aggiornare la pagina.

Serata di Europa League per le italiane. Il terzo turno vedrà impegnate Inter e Fiorentina alle 19, Sassuolo e Roma alle 21.05. I nerazzurri ospiteranno il Southampton in una sfida decisiva per il futuro nella competizione, mentre i viola saranno ospiti dello Slovan Liberec. In serata la Roma ospiterà l'Austria Vienna, mentre il Sassuolo sarà impegnato in trasferta contro il Rapid Vienna.

20.03 - Le formazioni ufficiali di Rapid Vienna-Sassuolo:

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Pavelic, Schosswendter, Dibon, Schrammel; Mocinic, Schwab; Murg, Schaub, Traustason; Joelinton.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Magnanelli, Pellegrini; Politano, Matri, Ragusa.

20.02 - Le formazioni ufficiali di Roma-Austria Vienna:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan; Paredes, Nainggolan, Gerson; Iturbe, Totti, El Shaarawy.

Austria Vienna (4-2-3-1): Almer; Larsen, Stronati, Filipovic, Martschinko; Holzhauser, Serbest; Venuto, Grunwald, Pires; Kayode.

19.39 - Ultimissime sulla formazione della Roma riportate da Sky Sport. davanti adf Alisson la difesa a quattro sarà composta da Florenzi, Manolas, Fazio e Juan Jesus. Centrocampo a tre formato da Nainggolan, Paredes e Gerson, mentre in attacco spazio al tridente formato da Totti, El Shaarawy e Iturbe.

19.24 - Ancora Kalinic. Raddoppio della Fiorentina. Lancio lungo di Astori che ha smarcato il croato: controllo e tiro del numero 9 che ha insaccato dopo aver dribblato il portiere avversario. Gara in discesa per i viola.

19.12 - Invasione inglese a San Siro. Sono infatti circa 8000 i tifosi del Southampton che hanno seguito la squadra in Italia per la sfida contro l'Inter. Curva piena al Meazza, con i supporter dei Saints che proveranno a trascinare i giocatori.

19.08 - Fiorentina in vantaggio. Palla filtrante di Khouma El Babacar, deviata da un difensore dello Slovan Liberec, per Nikola Kalinic e croato che ha realizzato il gol dello 0-1. Partita subito in discesa per i viola.

18.00 - Queste le formazioni ufficiali della sfida tra Inter e Southampton:

Inter (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Santon; Gnoukouri, Medel, Brozovic; Candreva, Icardi, Eder.

Southampton (4-3-1-2): Forster; Martina, Van Dijk, Yoshida, McQueen; Hojbjerg, Romeu, Ward-Prowse; Tadic; Rodriguez, Long.

17.53 - Queste le formazioni ufficiali della terza partita valida per il Gruppo J di Europa League tra Slovan Liberec e Fiorentina:

Slovan Liberec (4-1-4-1): Dubravka; Coufal, Hovorka, Karafiat, Sykora; Breite; Vuch, Sevcik, Folprecht, Navratil; Komlichenko.

Fiorentina (4-3-1-2): Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Astori, Maxi Olivera; Cristoforo, Badelj, Vecino; Borja Valero; Babacar, Kalinic.

17.50 - Il direttore generale della Fiorentina Pantaleo Corvino ha parlato ai microfoni di Sky Sport a pochi minuti dall'inizio della sfida contro lo Slovan Liberec: "Sousa riconosce le difficoltà che sta avendo questa squadra in zona gol, ma con il modulo sta cercando nuovi accorgimenti per migliorare. il tecnico le sta provando tutte. Ho sempre seguito la squadra nelle trasferte europee, la mia presenza non è dovuta alle ultime prestazioni. Prendiamo poche reti, dobbiamo soltanto cercare di migliorare in attacco. Il futuro di Sousa? Non scherziamo, ho già usato questi termini. L'allenatore non è in discussione. Abbiamo potenzialità e possibilità di risolvere i nostri problemi. Prendiamo atto delle difficoltà e presto torneremo a fare bene. La squadra in questo inizio ha fatto anche buonissimi risultati, come la vittoria con la Roma. Contro il Milan abbiamo sbagliato un rigore, altrimenti avremmo potuto vincere anche quella partita. Abbiamo voluto dare continuità al gruppo che ha dato tante soddisfazioni. non credo che i giocatori abbiano perso le loro qualità. Vogliamo risolvere i nostri problemi".

17.40 - Manca ancora quasi un'ora e mezza al fischio d'inizio della sfida di Europa League tra Slovan Liberec e Fiorentina, e la squadra viola, accompagnata anche dai direttori Corvino e Freitas, ha già fatto il suo arrivo allo Stadion u Nisy, casa della compagine ceca.

16.40 - "Oggi per Frank sarà un match fondamentale contro il Southampton, ma non solo per lui. Lo sarà per l'intera squadra". Così Ronald De Boer, gemello del tecnico nerazzurro, ha parlato ai microfoni di TalkSport qualche ora fa. "Rispetto all'Ajax, di certo per mio fratello è diverso adesso perché lavora con giocatori fatti e finiti - dice ancora Ronald -. Ha bisogno di tempo perché, sebbene il gruppo abbia grande qualità, Frank è arrivato appena due settimane prima dell'inizio della stagione. Anche per questo motivo ci sono stati alti e bassi, come la vittoria sulla Juventus e poi alcune sconfitte. L'Inter gioca davvero un ottimo calcio per larghi tratti, poi improvvisamente, per 20-30 minuti a partita, arrivano black-out e gli avversari ne approfittano. In ogni caso, Frank mi racconta che il gruppo è sano, è forte. Spero solo che gli diano il tempo di lavorare".

16.17 - Primo minuto di grande attenzione. Sarà quello che servirà alla Fiorentina: come evidenziato da firenzeviola.it, infatti, lo Slovan Liberec ha trovato la rete nei primi sessanta secondi delle due gare di Europa League sin qui disputate. In entrambi i casi, la squadra ceca è stata però rimontata, sia contro il PAOK che contro il Qarabag.

16.07 - Attraverso il proprio profilo Twitter, l'Inter chiama a raccolta i propri tifosi, a tre ore dalla sfida di questa sera contro il Southampton.

15.49 - È di 5 arresti per rissa aggravata e uno anche per il reato di lesioni a pubblico ufficiale, il bilancio dei controlli disposti dalla Questura in occasione dell'incontro odierno di Europa League tra Roma e Austria Vienna. Si tratta di tre austriaci e due romanisti, fermati nella notte in via Palestro, nella zona Castro Pretorio.

15.33 - Ospite di 4-4-2 su Premium Sport, Andrea Mandorlini ha parlato di un suo eventuale approdo sulla panchina dell'Inter: "Magari. Ringrazio chi ha fatto il mio nome, mi piacerebbe, in cuor mio c'è sempre questa piccola speranza ma adesso il presente si chiama De Boer che deve fare bene per questi colori e per tutta la gente interista. Auguro a lui il meglio, ringrazio tutti i tifosi interisti per l'affetto e chissà se un giorno esaudirò questo sogno".

15.03 - Stasera non ci sarà Manolas in campo all'Olimpico, riporta Sky Sport 24. Il greco non giocherà alle 21 contro l'Austria Vienna, spazio all'argentino Fazio.

15.00 - Quattro ore alle partite di Fiorentina e Inter. Nei viola proseguono i dubbi di formazione in attacco. Possibile tandem Babacar-Kalinic con Ilicic alle spalle, nei nerazzurri più Gnoukouri di Banega a centrocampo.

14.27 - Ultime da Vienna: il Sassuolo giocherà con Matri e non con Defrel centravanti nel 4-3-3 anti Rapid.

14.25 - Paulo Sousa non rischia, al momento, la panchina fra la gara di oggi e quella contro il Cagliari di campionato. La società comunque si aspetta molto di più, come sottolineato da Sky.

14.11 - Intanto, in attesa delle gare di oggi, la Roma ha risolto consensualmente il contratto con il tecnico Rudi Garcia.

13.50 - Traguardo importante in vista, per Francesco Totti. Il capitano giallorosso, se scenderà in campo questa sera contro l'Austria Vienna, raggiungerà infatti le 100 presenze europee, ovviamente con la maglia della Roma. La prima risale al 1995, quando Mazzone lo mandò in campo a Neuchatel.

13.40 - Nonostante il brutto momento attraversato dalla squadra di Paulo Sousa, questa sera a Liberec saranno oltre 500 i tifosi gigliati al seguito della Fiorentina. Una bella dimostrazione di fiducia, nonostante i risultati sul campo ed il gioco assente della squadra.

13.20 - Ai microfoni di TMW Radio, nel corso di InterLine, ha parlato Beppe Bergomi, soffermandosi anche sulla sfida di stasera e sulla situazione di mister de Boer: "Io l'ho sempre difeso, perché ho sempre pensato che fosse l'allenatore giusto per l'Inter. Arriva da una mentalità diversa e può entrare in uno spogliatoio per dare una fisionomia e un gioco. Dopo la Juve pensavo si fosse trovata la soluzione, poi invece ci sono stati dei passi falsi. Adesso sta a lui far vedere qualcosa in più. Non dico che stasera si decida il suo futuro ma da qui in avanti la squadra deve crescere. Spero per il bene dell'Inter che vinca sia stasera che domenica. Il Southampton gioca con un 4-3-3 atipico con Austin che parte largo e usano una specie di falso nove. E' una squadra solida, che concede poco nonostante il turnover. Romeu davanti alla difesa è un elemento interessante che dovrà essere pressato dall'Inter per bloccare il loro gioco. La cosa importante è che i nerazzurri facciano la propria partita, stando in campo con equilibrio, poi le qualità per battere gli inglesi ci sono".

12.51 - Il Sassuolo cerca conferme in Europa League, dopo la vittoria contro l'Athletic e la battuta d'arresto col Genk. Queste le probabili formazioni della sfida contro il Rapid Vienna:

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Pavelic, Dibon, Schosswendter, Schrammel; Mocinic, Grahovac; Schaub, Schwab, Traustanson; Joelinton. All. Buskens.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Mazzitelli; Politano, Defrel, Ragusa. All. Di Francesco.

12.47 - Una Roma rivoluzionata rispetto a quella che sabato ha battuto il Napoli cerca la vittoria casalinga contro l'Austria Vienna. Queste le probabili formazioni della sfida:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Strootman, Paredes, Gerson; Iturbe, Totti, El Shaarawy. All. Luciano Spalletti.

Austria Vienna (4-2-3-1): Almer; Larsen, Stronati, Filipovic, Martschinko; Holtzhauser, Serbest; Venuto, Grünwald, Pires; Kayode. All. Thorsten Fink.

12.21 - L'Inter di Frank De Boer è chiamata al riscatto. I nerazzurri, dopo le due sconfitte nelle prime gare del girone, dovranno centrare la vittoria contro il Southampton per non compromettere le chance di qualificazione. Queste le probabili formazioni della sfida:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Medel, Brozovic; Eder, Banega, Perisic; Icardi. All.: Frank de Boer.

Southampton(3-4-3): Forster; Martina, Van Dijk, Fonte; , Højbjerg, Romeu, Davis, McQueen; Tadic, Long, Austin. All.:Claude Puel.

12.16 - Fiorentina impegnata in trasferta sul campo dello Slovan Liberec dopo il successo sul Qarabag e il pareggio contro il PAOK. Queste le probabili formazioni della sfida:

Slovan Liberec (4-2-3-1): Dubravka, Koufal, Hovorka, Karafiat, Sykora; Breite, Folprecht; Bartl, Sevchik, Vuch; Komlychenko. All. Jindřich Trpišovský.

Fiorentina (3-4-1-2): Tatarusanu, Tomovic, Rodriguez, De Maio; Tello, Vecino, Borja Valero, Maxi Olivera; Bernardeschi; Zarate, Babacar. All. Paulo Sousa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000