VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Serie A

LIVE TMW - Milan, Montella: "Serve reagire. Non siamo quelli dell'Olimpico"

13.09.2017 19:33 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 3785 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Termina qui la conferenza di Montella e Romagnoli. Un ringraziamento a tutti i lettori di TuttoMercatoWeb. 

- L'errore di sottovalutare l'Austria Vienna: "La conosco bene, così come conosco il Rijeka. Da parte mia non è una partita scontata, va giocata e va vinta. Dobbiamo essere bravi a noi ad indirizzare la gara". 

- Formazione con poca esperienza quella di domani: "Abbiamo una formazione ben miscelata e molto esperta, non credo possano esserci questi problemi. Non dobbiamo sottovalutare l'avversario e servirà focalizzarci sull'atteggiamento". 

- La scelta di non fare allenamento a Vienna: "Ho preferito vedere e studiare i video e poi lavorare più tranquillamente a casa con la squadra". 

- La motivazione della non convocazione di Rodríguez: "Sta giocando molto, ha fatto anche due gare in nazionale. In più il suo è un ruolo molto dispendioso e abbiamo tante partite nei prossimi 20 giorni. Poi abbiamo Antonelli che sta crescendo molto". 

- La crescita di Suso: "Ce ne sono pochi come lui. Determina, ha il guizzo e salta l'uomo. È un calciatore che può fare l'interno, la seconda punta o l'esterno". 

- Quali sono i punti forti dell'Austria Vienna? "Squadra in continuo movimento, organizzata e propositiva. Possono scambiarsi di ruolo e credo possa essere difficile a livello difensivo per noi. Sarà una gara di corsa e transizione, molto diversa da quelle del calcio italiano". 

- Quanto è importante l'Europa League? "Rientrare in Europa è importante, è la casa del Milan e va onorata al massimo. Il primo obiettivo è passare questi gironi, poi penseremo ai passaggi successivi". 

- A Roma, calo fisico di Kessie? "Franck, così come gli altri, non ha reso come nelle prime gare ma ci sta. Abbiamo certi carichi e nelle gambe abbiamo fatto 6 vittoria in 7 gare ufficiali. Spero di poter continuare così, ogni sette partite una sconfitta vorrebbe dire secondo posto (ride, ndr)". 

- Ancora su Lazio-Milan: "Noi non siamo quelli visti a Roma, però domani dobbiamo dare risposte importanti soprattutto a livello temperamentale". 

- Nuovamente da Montella, sulle critiche post Lazio: "È il gioco del calcio, ma non ho alcun disturbo. Ero preparato, fa parte della comunicazione e dei media". 

- Si torna da Romagnoli. Lo studio per l'Austria Vienna: "Siamo molto preparati, tutta la squadra lo è. Abbiamo visto dei video, sono una buona formazione e domani dobbiamo mettere tutto quello che abbiamo". 

- L'utilizzo di Bonaventura: "Jack ci dà imprevedibilità, ma sta crescendo di condizione. Non devo pensare nel breve ma a lungo termine, ci aspettano altre 6 partite in 20 giorni. Non possono giocare sempre gli stessi quindi va gestito". 

- La profondità della rosa: "Nel calcio moderno, è difficile trovare una squadra che ragioni solo su 11 gicoatori. Bisogna portare avanti più calciatori possibili". 

- Si torna da Montella, domanda su Kalinic: "Sta crescendo di condizione, è uno altruista ma che sa attaccare la profondità. Mi aspetto che metta in pratica le sue caratteristiche migliori". 

- Prime dichiarazioni per Romagnoli: "Sto bene, ci ho messo un po' a recuperare. Ora devo solo giocare per tornare al meglio. Domenica abbiamo fatto una brutta figura ma ci siamo per domani, vogliamo dimostrare che siamo il Milan". 

- Le caratteristiche della rosa: "Sono convinto di avere giocatori che mi diano più possibilità tattiche. Domani non sarà la prima volta che facciamo la costruzione a 3, già risale all'anno scorso, credo cambierà poco domani rispetto alle gare precedenti". 

- Le prime dichiarazioni di Montella, ripartendo dalla Lazio: "È una brutta sconfitta che va accantonata. A prescindere dai moduli e dalla qualità, domani voglio vedere una reazione anche perché la squadra ha voglia di giocare questa gara"

Montella ed Alessio Romagnoli hanno appena lasciato l'hotel in direzione Prater, luogo dell'odierna conferenza stampa.

È già tempo di riscatto per il Milan dopo la brutta sconfitta contro la Lazio in campionato. Il club rossonero domani affronterà l'Austria Vienna in Europa League, e tra poco parlerà in conferenza stampa il tecnico Vincenzo Montella. Segui le dichiarazioni su Tmw.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Ghoulam e De Vrij, fiducia nei loro rinnovi" Spazio al calciomercato sulla Tribuna Stampa di 'TMWRadio'. Per analizzare i movimenti delle squadre italiane è intervenuto l'esperto...
17 novembre 1993, Dino Baggio ci regala la qualificazione a USA '94 Un gol di Dino Baggio a sette minuti dalla fine e l'Italia si qualifica a USA '94. È quanto successo a San Siro il 17 novembre 1993:...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: crisi del calcio azzurro cone occasione per crescere NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 13^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 17-11-2017  ORE 22:00 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 18 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.