Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Rapid Vienna, Schwab: "Il caso Icardi può influenzare l'Inter"

LIVE TMW - Rapid Vienna, Schwab: "Il caso Icardi può influenzare l'Inter"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 13 febbraio 2019 14:46Altre Notizie
di Simone Bernabei
fonte dall'inviato all'Allianz Stadion, Vienna

Al fianco del tecnico Kuhbauer, per il Rapid Vienna parla il capitano Stefan Schwab. Segui la diretta testuale su TMW dalla sala stampa dell’Allianz Stadion.

Sulla sfida: "Sarà la gara più importante per tanti di noi e proprio per questo cercheremo di dare tutto. Siamo felici di affrontare un club di questo spessore e proprio per questo vogliamo far bene, anche perché giochiamo in casa davanti a tanti tifosi".

Sull'Italia: "Come ho detto è il culmine della carriera di molti di noi. Mia moglie è mezza italiana ma tiferà per me... Non vediamo l'ora di scendere in campo, l'Inter ha giocato la Champions e affrontato top club come il Barcellona. Sarà speciale".

Sulle difficoltà nel’affrontare l’Inter: “Se uno guarda i valori, le cifre, l’Inter è superiore. Ma abbiamo l’opportunità di giocarcela e di far vedere che i soldi non sono sempre tutto. Dovremo credere in noi stessi e credere di poter fare bene”.

Sul giocatore in più dell'Inter: "Ce ne sono tanti. Nainggolan, Perisic, Icardi... Noi dovremo far bene come collettivo, comportarci da squadra e difendere bene, anche perché ultimamente hanno qualche difficoltà nel segnare. Loro hanno qualità individuale, noi possiamo far bene come squadra".

Sulla sua diffida: "Io non ci penso, durante le partite uno pensa solo al campo. Io aiuto la squadra, penso solo a questo. Ripeto, possiamo far bene e io sicuramente farò di tutto per non saltare la gara di Milano, ma l'importante è aiutare il gruppo a raccogliere un buon risultato domani".

Su Icardi: "Abbiamo sentito che c'erano dei problemi, ma noi non sappiamo cosa è successo perché siamo troppo lontani da quella realtà. Certamente una situazione del genere potrà influire anche sul rendimento della squadra".

Sulla sua condizione dopo la sosta: "Io tocco tanti palloni in campo, fa parte del mio ruolo ma ovviamente devo migliorare dal punto di vista statistico. Stiamo lavorando su questo e sul segnare di più come squadra. Detto questo a me non interessa segnare, interessa che la squadra vinca. Ora ci siamo preparati durante la sosta, non abbiamo avuto particolari infortuni ma dovremo testare la nostra condizione sul campo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000