Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Maifredi: "Juve, in caso di sconfitta si sarebbe aperto un caso. Atalanta squadra vera"

Maifredi: "Juve, in caso di sconfitta si sarebbe aperto un caso. Atalanta squadra vera"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Balti Touati/PhotoViews
domenica 12 luglio 2020 20:32Altre Notizie
di Alessandra Stefanelli

Intervistato da Radio Sportiva, l’ex allenatore della Juventus Luigi Maifredi ha commentato il 2-2 di ieri dei bianconeri contro l’Atalanta: “Per quello che si è visto non è giusto il pari. L’Atalanta ha dimostrato soprattutto nel primo tempo un’organizzazione incredibile, poi nella ripresa è fisiologicamente un po’ calata e alla fine i bianconeri hanno raggiunto il pareggio. Il risultato va a tutto vantaggio della Juve, se avesse perso si sarebbe aperto un caso. Probabilmente lo scudetto non sarebbe comunque stato in discussione, ma qualche rischio in più ci sarebbe stato. La Juve ha reagito da grande squadra, portando a casa un risultato anche quando non gioca al meglio”.

Su Sarri: “Era impensabile dargli subito la possibilità di cambiare la Juve. La squadra ha tanti ottimi giocatori, ma è stata guidata da Allegri per cinque stagioni, privilegiando l’azione personale e la quadratura logica. Il nuovo tecnico ha tentato di mettere la sua mano ma non potrà mai farla vedere. La difficoltà a schematizzare qualcosa è ovvia”.

Sulla Champions: “La Juve deve pensare a diventare una squadra forte che ora non è. È un insieme di grandi giocatori, ma se vuoi vincere la Champions occorrono coesione e organizzazione oltre a recuperare giocatori che sono alla corda come Bonucci. Bisogna recuperare anche Chiellini e contare su un centrocampo degno di nota".

Sulla Dea: "L’Atalanta è uno splendido prodotto calcistico, una squadra vera. Ognuno va in campo e sa cosa deve fare, oltre ad esserci giocatori importanti. I tre cambi degli attaccanti hanno testimoniato che la rosa è molto competitiva e può affrontare qualunque avversario".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000