HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Altre Notizie

Morace: "CR7? Non l'avrei tolto. Sarri si complica la vita da solo"

11.11.2019 17:57 di Tommaso Maschio   articolo letto 11255 volte
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

L’ex calciatrice e ora allenatrice Carolina Morace ha parlato a margine del Golden Foot in svolgimento a Monaco per raccontare l’emozione di entrare nelle leggende (seconda donna dopo Mia Hamm nel 2014) al fianco di campioni come Altafini, Falcao e Vieira (tutti premiati in questa stagione): “C’è un’attenzione particolare per il calcio femminile, è una presenza costante in diversi luoghi. Il riconoscimento mi onora e mi emoziona, perché state al fianco di campioni che ho sempre ammirato ha un gusto particolare. Che ci si ricordi ora di me, che ho giocato qualche anno fa, è una cosa importante”.

Come ha visto il Milan contro la Juventus?
“Il Milan mi ha impressionato perché quando perdeva palla aggrediva immediatamente gli avversari per riconquistarla e provare a colpire i bianconeri. È una novità che ha portato Pioli e che è molto positiva. I rossoneri sono in una posizione di classifica preoccupante, ma giocando così può risalire la china”.

Cosa pensa dell’uscita di Cristiano Ronaldo?
“Non mi piacciono i giocatori che escono e si lamentano, ma in questo caso Sarri si sta complicando la vita da solo. Sia Ronaldo sia Bernardeschi non stavano giocando bene, ma il primo può essere sempre decisivo con una punizione, una giocata o un rimpallo in area. Io non l’avrei tolto, come del resto fare giocare sempre dal primo minuto Dybala”.

Come può finire invece Milan-Juve al femminile?
“Le bianconere sono una bella squadra, si sono rinforzate ulteriormente. Il Milan arriva da un buon risultato a Firenze che ha dato morale, poi la palla è rotonda come dimostra il 3-0 che lo scorso anno abbiamo inflitto alla Juve”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Valentin Mihaila: il Mutu che studia all'Università Valentin Mihaila, rivelazione del calcio rumeno, si sta imponendo all'attenzione con la sua Universitatea Craiova a suon di gol e prestazioni di assoluto livello: capace di agire sia come esterno nel tridente che come seconda punta, ma adattabile anche ad attaccante centrale. Per...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510