Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Parma, D'Aversa: "Gervinho è arrivato qui con un'umiltà unica"

Parma, D'Aversa: "Gervinho è arrivato qui con un'umiltà unica"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 22 settembre 2018 17:27Altre Notizie
di Giuseppe Emanuele Frisone

Ai microfoni di Sky, nel post-partita di Parma-Cagliari, l'allenatore dei crociati Roberto D'Aversa ha così parlato del successo odierno: "Un gol del genere non lo vedevo da anni. Ho la fortuna di avere un giocatore molto importante, che si è presentato qui con un'umiltà unica. La sua disponibilità è impressionante, ha capito bene la realtà in cui è venuto e mi ha stupito. Poi come giocatore lo conosciamo, il nostro obiettivo è farlo andare in condizione e far sì che non si faccia male".

Qual è il compromesso tra il lasciar liberi di esprimersi questi campioni, e la disponibilità al ripiego difensivo?
"Lui è nelle sue qualità fare una partita di sacrificio. Non possiamo precludere le sue qualità di fantasia, la squadra sa che gode di una certa libertà, ma non è che non fa la fase difensiva, la fa in modo diverso. Questo è comunque importante per noi perché è un giocatore che fa la differenza. E' giusto che lo mettiamo in condizione di esprimersi al meglio. Comunque anche gli altri hanno fatto una grande partita".

Questo Parma sembra che abbia già trovato delle certezze:
"Noi purtroppo abbiamo fatto mercato solo nell'ultima settimana. Ora stiamo dando continuità ad un undici, perché la continuità si ottiene giocando insieme. Nel momento in cui vanno in campo dei giocatori che cominciano a conoscersi, si ottengono vantaggi. Abbiamo dei giocatori che rientrano dagli infortuni e hanno bisogno di recuperare. Avrei voluto mettere Ciciretti, ma non ci sono riuscito, confido però che ci sarà spazio per tutti".

Le due mezzali accompagnavano spesso sulle fasce:
"Quando si sviluppa con il 4-3-3 è normale giocare sulle fasce. Specie quando i due attaccanti si stringono leggermente; questo comporta un lavoro di catena per cercare la superiorità in fascia. Poi anche Barillà e Rigoni hanno quel tipo di caratteristiche. Nel primo tempo abbiamo fatto un po' fatica ad accompagnare con il resto della squadra, ma avevamo di fronte una squadra con qualità importanti. Penso però che, analizzando la sfida, solo noi abbiamo avuto occasioni importanti per andare a segno".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000