Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Rennes-Chelsea 1-2, le pagelle: Giroud l'uomo della provvidenza, Werner fa flop

Rennes-Chelsea 1-2, le pagelle: Giroud l'uomo della provvidenza, Werner fa flopTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
martedì 24 novembre 2020 21:03Altre Notizie
di Dennis Magrì

Rennes-Chelsea 1-2 (22' Hudson-Odoi, 85' Guirassy (R), 91' Giroud)

RENNES
Gomis 6.5 - Se il Rennes resta in vita nel primo tempo è grazie al super intervento con cui sbarra la via del gol a Mount. Attento, reattivo, si conferma super anche nella ripresa.

Traore 6 - Contro Chilwell ha il suo ben da fare, ma allo stesso tempo non rinuncia mai a ricambiare il favore. Contro Werner se la cava.

Nyamsi 5 - Gioca una buona partita, di contenimento su Abraham. Aiuta Da Silva, in due si facilitano sicuramente la vita. Nel finale, però, rovina tutto: si lascia anticipare da Giroud per il gol del sorpasso.

Da Silva 6 - Ha una grande occasione, nel finale di primo tempo: il suo colpo di testa, però, viene respinto dall’ottimo Mendy. In difesa tenta spesso l’anticipo sugli attaccanti avversari.

Truffert 5.5 - Si perde clamorosamente Hudson-Odoi nell’azione che sblocca l’incontro. Una sbavatura non da poco, ma l’unica di una partita giocata bene, soprattutto nella metà campo avversaria (dall'87’ Mouassa s.v. )

Nzonzi 6 - È il regista, il perno centrale attorno al quale ruota tutto il Rennes. Non è un caso che Mount giochi su di lui, praticamente facendo da ombra.

Bourigeaud 6.5 - Sa sempre cosa fare con il pallone tra i piedi, è sicuramente un fonte di fantasia nel centrocampo rossonero. Si dà da fare.

Camavinga 5 - Giovane di belle speranze e con grandi prospettive, ma almeno questa sera delude. Si trova spesso a rincorrere l’avversario, arriva sempre un pizzico in ritardo (dal 77’ Grenier s.v. ).

Doku 5.5 - Fa avanti e indietro sulla fascia, aiuta spesso Traore in fase difensiva. In avanti, però, non punge: Chilwell lo sovrasta senza grosse difficoltà (dall'87’ Gboho s.v. ).

Siliki 5- Ha una chance per pareggiare nel primo tempo, ma se la divora e non sa nemmeno lui come. Anche lui, come Doku, un po’ spento (dal 64’ Del Castillo 5.5 - Ha un paio di occasioni per mettersi in luce, ma le spreca con errori piuttosto goffi).

Guirassy 7- È il classico attaccante “boa” sul quale si appoggia la squadra per alzare il baricentro e conquistare magari qualche calcio piazzato. Suo il primo gol incassato dal Chelsea in questa Champions, partita da rapace d'area (dall'87’ Niang s.v. ).

CHELSEA
Mendy 7 - Tre buone parate nel primo tempo, un paio anche provvidenziali. Non si fa ingannare dall’emozione del ritorno nel suo vecchio stadio, gioca una buona partita. Incolpevole sul gol di Guirassy.

Azpilicueta 6.5 - Non solo copertura, spinge anche tanto nella metà campo avversaria. È, a prescindere, una garanzia. Annulla Siliki dal match.

Thiago Silva 5.5 - Una sbavatura che rischia di pagar caro nel primo tempo, quando mette Guirassy in porta. Per sua fortuna rimedia. Un po’ lento quando c’è da costruire l’azione. Sull'azione del gol di Guirassy salta a vuoto.

Zouma 6.5 - Sontuoso sulle palle inattive, usa spesso il fisico per contrastare e fermare sul nascere le ripartenze avversarie. Gioca da leader.

Chilwell 6 - Fare e disfare, novanta minuti di luci e ombre. Galoppa tanto sulla sinistra, ma spesso è impreciso nell’ultima giocata. In difesa fa bene contro Doku.

Jorginho 6 - Dà il via alla manovra, smista palloni e imposta. Classica partita dell’equilibratore Jorginho.

Kovacic 5.5 - Pensa più a rompere il gioco degli avversari, che a costruire quello della propria squadra. Ma Mount e Jorginho lo compensano (dal 75’ Ziyech s.v.).

Mount 7 - Dà un pallone d’oro a Hudson-Odoi per il gol dello 0-1 e lui stesso si divora il raddoppio qualche minuto dopo. Ma in mezzo al campo è un pendolino, non sta mai fermo (dal 68’ Kanté 7 -. Ha un grande impatto sulla partita e dai suoi piedi parte l'azione dell'1-2 di Giroud).

Hudson-Odoi 7- Nei primi 20’ è il migliore in campo, quasi tarantolato. Poi segna il gol che rompe il ghiaccio e prova a sfruttare l’entusiasmo. Cala un po’ alla distanza come al resto dei compagni (dal 75’ Havertz s.v. ).

Werner 4.5 - Clamoroso il gol fallito pochi minuti dopo il calcio d’inizio, sicuramente non da lui. Non ha poi grosse chance per farsi perdonare, anzi sì: nel finale, a tu per tu con Gomis, si fa ipnotizzare. Ci pensa Giroud a far passare tutto inosservato... (dal 92' James s.v.).

Abraham 5.5 - Gioca sporco, con e per la squadra. Ma di occasioni sotto porta, nemmeno l’ombra (dal 68’ Giroud 7 - È l'uomo della provvidenza, con il suo gol manda i Blues agli ottavi di finale. Al posto giusto, nel momento giusto).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000