Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

CorVerona, Fontana: "Hellas sfrutta fattore sorpresa"

CorVerona, Fontana: "Hellas sfrutta fattore sorpresa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 03 febbraio 2018 19:57Altre Notizie
di Marco Frattino

Matteo Fontana, giornalista del Corriere di Verona, è intervenuto nel corso di Vocegiallorossa, l'approfondimento a cura della redazione di Vocegiallorossa.it in onda su RMC Sport Network.

Sulla Roma. “Posso dare il mio giudizio sulle prestazioni che ho visto, mi pare che sia una squadra che abbia smarrito il gol, con la Sampdoria è stato un tiro al bersaglio e la squadra di Di Francesco ha pareggiato solo a tempo scaduto nella gara di Genova. La squadra può aver risentito delle tensioni di mercato, ma non vedo una squadra in crisi di identità di gioco”.

Quanto pesa l’assenza di Kean? “Il Verona perde il centravanti titolare, reduce da un’ottima prestazione condita dai due gol contro la Fiorentina. Pecchia, che già ha la coperta corta a centrocampo, dovrà inventarsi qualcosa anche in attacco. Non c’è neanche Cerci. Kean è il giocatore che ha segnato di più su azione, ha 17 anni e ha qualità. Opzioni non mancano, ma sono tutte di rattoppo, potrebbe esserci l’impiego di Verde con Petkovic, o l’inserimento di Matos seconda punta. Terza possibilità l’utilizzo del neoarrivo Aarons”.

Che Verona dobbiamo aspettarci domani come atteggiamento? “Tolto lo 0-4 con l’Udinese il Verona veniva da prove di carattere, contro la Fiorentina la squadra è stata fin troppo bella, ha concesso tiri ma poco agevoli e in attacco è stata devastante, sfruttando la giornata vacanziera della difesa viola. In sintesi, c’è da aspettarsi un Verona che avrà la medesima attenzione di Firenze e che ripartirà in contropiede. Se ci riuscirà o meno dipenderà molto da cosa riuscirà a fare la Roma. Se sarà una Roma sprecona, il Verona potrà creare difficoltà, altrimenti il margine per fare un risultato positivo si ridurrà. È un Verona che punterà sul fattore-sorpresa, sulla corsa e su una fisicità che dopo il mercato di gennaio è più presente grazie ai nuovi acquisti”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000