Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Di Gennaro e il fuorionda sulla Rai: "Tutto un equivoco..."

Di Gennaro e il fuorionda sulla Rai: "Tutto un equivoco..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 30 novembre 2018 14:37Altre Notizie
di RMCSport Redazione

A Maracanà, nel pomeriggio di RMC Sport, è intervenuto l’opinionista Antonio Di Gennaro per parlare della prossima giornata di campionato.

Su Fiorentina-Juve
"Per Firenze è la partita dell’anno, quindi talmente importante che si prepara da sola. Simeone è in una fase di involuzione tecnica e tattica, ma dobbiamo capire anche l contesto della squadra. Anche Pjaca è un talento, ha avuto un infortunio e per ora è mancato. Chiesa fa strappi importanti ma manca nel tridente mancano i primi due, che devono ritrovare motivazioni e coesione con la squadra. A centrocampo Veretout gioca in un ruolo adattato, Benassi fa il suo ma manca un centrocampista di livello. Simeone ha risentito di tutto questo ma deve darsi una mano anche lui".

Su Dybala
"Quando ci sono organici importanti, è normale che poi diventa difficile essere sempre titolare. La Juve ha due terzini che sono quasi mezzali, Dybala ha poi bisogno di campo. Nasce sì come punta, ma se non hai campo per partire… Non è esplosivo come Ronaldo o Douglas Costa ma è un giocatore forte e sa che in una grande squadra il tecnico sceglie il meglio. Deve crescere, anche dal punto di vista tattico".

Su Lautaro Martinez
"Sta crescendo molto, è di personalità, cattivo nel modo giusto. Per me può giocare anche con Icardi. E’ giovane, è una risorsa, troverà spazio. Lo scorso anno c’era solo il 4-2-3-1, ora Spalletti potrebbe cambiare per fargli spazio".

Sulle critiche dopo Tottenham-Inter
"E’ successo un equivoco, il termine squadraccia si usa in toscano, non è spregiativo ma vuol dire rognosa. Era riferito al Galatasaray, visto che c’ho lavorato. Se c’è da scusarmi mi scuso, ma ribadisco quanto detto sui social. E poi credo che l’Inter nei prossimi anni potrà confrontarsi con la Juventus, anche dal punto di vista societario. Con Marotta sta costruendo un ottimo futuro".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000