HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

RMC SPORT - Francia 2019, Serra: "Italia, poteva andare peggio"

08.12.2018 21:51 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 2279 volte
RMC SPORT - Francia 2019, Serra: "Italia, poteva andare peggio"

L'anno prossimo si giocheranno i Mondiali di calcio femminile e l'Italia dovrà affrontare un girone con Brasile, Australia e Giamaica. A RMC Sport Live Show ne ha parlato Katia Serra, ex centrocampista che ha vestito la maglia azzurra e che oggi commenta proprio per Sky il calcio femminile: "L'Italia era nella terza fascia e quindi sapevamo che il sorteggio sarebbe stato difficile. Ma visto com'è andata bisogna essere abbastanza soddisfatti perché poteva andare peggio. Australia e Brasile hanno qualcosa in più. L'entusiasmo dell'Italia potrebbe essere una carta in più per noi. L'Australia fa del collettivo la sua grande qualità".

Dove può arrivare questa Nazionale?
"Se l'Italia passa come terza potrebbe trovare Germania o Spagna e allora sarebbe davvero molto complicato andare avanti. A seconda di come si piazzerà l'Italia nel girone la prospettiva potrà cambiare. L'obiettivo dell'Italia è far bene e dare tutto per ben figurare. Il nostro calcio è in crescita e la cosa più importante è mantenere vivo il nostro entusiasmo anche dopo il Mondiale perché qualcosa in Italia sta finalmente cambiando".

Serie A sempre più difficile, è un vantaggio in vista del Mondiale?
"Sì perché finalmente si giocano campionati con tante partite difficili a differenza di prima. Fino a due anni fa chi vinceva disputava poche partite complicate mentre quest'anno di base il numero di gare impegnative sono aumentate. Tutto questo fa bene alle ragazze che così fanno esperienza. Sarà poi importante preparasi bene per il Mondiale".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, Bukayo Saka: il più giovane di tutta l'Europa... League Il più giovane giocatore dell'Europa League 2018/19 si chiama Bukayo Saka ed è un attaccante esterno dell'Arsenal: di origine nigeriana ma inglese di Londra, ha debuttato contro il Vorskla Poltava a 17 anni e due mesi, dimostrando subito qualità di un certo tipo. Mancino naturale,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->