HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

Ganz: "Gattuso ha portato contenuti. Derby? Dipende dal..."

28.02.2018 18:40 di Alessandro Rimi  Twitter:    articolo letto 4693 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Maurizio Ganz, ex calciatore tra le altre del Milan, dice la sua a RMC Sport, durante la trasmissione ‘Due in Fuorigioco’, sulla gara di coppa dei rossoneri contro la Lazio e, in generale, sul momento della squadra di Gattuso.

Rino la sta sorprendendo?
“Sta facendo un grande lavoro. Ha preso in mano una squadra in grande difficoltà e la sta portando di nuovo a grandi livelli. Non solo sul piano della grinta e del senso di appartenenza, ma anche dei contenuti. Ora il gruppo ha un’identità e riesce a sfruttare tutte le grandi caratteristiche dei giocatori acquistati la scorsa estate”.

Sembra che oggi i calciatori si lascino molto influenzare dalle emozioni: è così?
“Sicuramente, ma dipende molto dalla qualità del giocatore. Fino a poco tempo fa le qualità erano molto più visibili e, miscelate con una buona dose di personalità, si riusciva a venire fuori nella maniera giusta. Ora probabilmente sono più fragili, ma va anche detto che non c’è più pazienza e voglia di aspettare che certi risultati arrivino”.

Cutrone ha la stoffa del campione: che futuro prevede per lui?
“Un futuro certamente importante. È un classe ‘98 che ha già fatto quattordici gol stagionali. Spesso si carica la squadra e in ogni caso mostra cattiveria nel fare gol a tutti i costi. Questo è un fattore determinante. Lo vedi che gioca con una certa spensieratezza di chi può fare tutto senza la paura di addossarsi delle colpe. Così è anche più semplice, ma vanno fatti i complimenti sia a lui che a Rino. Per i giovani, disporre di continuità risulta estremamente importante”.

Arriva il derby di Milano: chi vede favorito?
“È un derby e, in quanto tale, un favorito non esiste. La rincorsa del Milan colpisce ma, come ha ricordato lo stesso Spalletti, il vantaggio di sette punti in classifica denota un cammino migliore per i nerazzurri. Napoli e Juve fanno un campionato a parte, le altre si giocheranno i due posti disponibili per la Champions. L’Inter deve ritrovarsi, a tratti ha anche fatto vedere del buon calcio, poi è calata nell’efficacia ma darà sicuramente fastidio a tutte e farà leva su Icardi: un giocatore molto importante quanto lo è appunto Cutrone per il Milan. Gli uomini di Gattuso bisognerà poi vedere come riusciranno ad assorbire la gara di Coppa”.


Maurizio Ganz, ex calciatore, in collegamento a Due In Fuorigioco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 21 novembre NON SOLO MILAN E BOLOGNA PER IBRAHIMOVIC. SPUNTA IL TOTTENHAM. INTER: RINNOVI IN VISTA PER ASAMOAH E CANDREVA. CUADRADO PROLUNGA CON LA JUVE, EMRE CAN VERSO L’ADDIO. LE BIG SPAGNOLE SU FABIAN RUIZ DE NAPOLI. COMMISSO-FIORENTINA A VITA. KUMBULLA PIACE ALLA LAZIO In vista di gennaio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510