Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Salandin: "Inter, Marotta avrà ruolo politico, farà poco mercato"

Salandin: "Inter, Marotta avrà ruolo politico, farà poco mercato"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 22 novembre 2018 20:56Altre Notizie
di RMCSport Redazione

Stefano Salandin, giornalista di Tuttosport, a RMC Sport Live Show: "Juve rapporto stretto con Mendes? Sì perché lui ha giocatori di qualità. Ma il rapporto è stretto anche con Raiola che è l'agente di Pogba e di Kean. Mendes ha Ruben Neves che piace tantissimo alla Juventus, anche se non penso che si possa trattare di una pista percorribile per gennaio. E' un nome da tenere d'occhio".

Quale sarà la squadra più attiva a gennaio?
"Credo il Milan visti i tanti infortuni. Hanno qualcosa da sistemare a centrocampo. Le squadre che rischiano di andare in Serie B faranno qualcosa anche perché hanno cambiato allenatori. Roma? Potrebbe esserci un bel discorso con la Juve visto che c'è Rugani che vuole giocare a Manolas che potrebbe anche partire. L'Udinese avrebbe bisogno di un attaccante. Saputo a Bologna ha promesso qualche arrivo".

Marotta cosa potrà fare all'Inter?
"Sono convinto che farà un lavoro molto politico e infatti ha tenuto il ruolo in Federazione. Sul mercato farà una collaborazione con Ausilio con cui ha un ottimo rapporto. Per me Marotta non peserà molto sul mercato. Anche alla Juve era Paratici che lavorava più sul campo e sulla ricerca. Stessa cosa all'Inter con Ausilio".

Il Genoa invece come si muoverà visto che ha giocatori appetibili come Piatek e Kouame?
"Preziosi non ha immediato bisogno di soldi come successo in estate quando invece servono certi introiti. Ci sta che Preziosi voglia monetizzare in estate. E' vero però che su Kouame c'è un grande traffico sia in Italia che all'estero. Lo stesso Napoli ha virato molto su Kouame. Vedo però difficile che Preziosi voglia vendere già a gennaio".

Chiesa invece cosa farà?
"Sarà difficile trattenerlo alla Fiorentina perché ormai è un giocatore affermato. Mi sembra che sia arrivato il momento per il salto di qualità. In Italia ci sono Juventus e Inter e credo che in estate sarà uno degli argomenti fondamentali del mercato. A meno che la Fiorentina arrivi in Champions League".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000