HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Altre Notizie

RMC SPORT - Vecchi: "Su Icardi decisione forte. Vorrei Zaniolo al Real"

13.02.2019 15:25 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 8466 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L’ex tecnico dell’Inter Primavera e del Venezia Stefano Vecchi è intervenuto su RMC Sport, nel corso della trasmissione Maracanà.

Sulla fascia da capitano tolta a Icardi.
Un fulmine a ciel sereno. È una decisione singolare, sono situazioni che non capitano molto spesso. E’ un fatto molto importante: vuol dire che i rapporti si sono un po’ incrinati, aspettiamo le parole della dirigenza.

Da allenatore come si gestisce lo spogliatoio in queste situazioni?
Conoscendo il mister, sicuramente sarà stata una scelta condivisa con la società. E’ una situazione di riflessione per chiarire un po’ le cose. E’ una presa di posizione forte da parte della società, si dice spesso che servono regole e decisioni forti: questa è una di quelle.

Zaniolo?
Non è stato lasciato andar via a cuor leggero. L’Inter voleva un giocatore pronto e con Zaniolo è stata fatta una plusvalenza importante. Ad agosto erano tutti contenti, ora invece un po’ meno. Zaniolo ha bruciato le tappe, nonostante le qualità fossero indiscusse. Pensavo sarebbe arrivato al top nel giro di un anno o due, non certo subito. Nicolò sta facendo cose straordinarie: merito suo e grande merito va sicuramente a Di Francesco che ha avuto il coraggio di lanciarlo e dargli continuità.

Giusto esaltare le qualità di un ragazzo che sta esprimendo le proprie qualità
Si, certo. Conoscendolo, non si sta rendendo conto di quello che gli sta succedendo perché vive spensierato e questa è la sua forza. L’errore può essere quello di voler strafare, magari esagerando: arriveranno dei momenti difficili e sono sicuro che li supererà. Mi auguro possa continuare così e che magari riesca un giorno ad andare al Real Madrid, il top club per eccellenza.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, Andy Pelmard: il terzino voluto da Vieira Andy Pelmard, terzino sinistro classe 2000 del Nizza, è sicuramente uno dei talenti emergenti del panorama francese. Già nel giro della prima squadra, fortemente voluto dal tecnico Patrick Vieira. Pelmard è un terzino duttile che può giocare su entrambe le fasce, veloce e dotato di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510