HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Altre Notizie

Russia 2018, Infantino: "Fifa in piena salute"

"Eravamo sull'orlo del disastro, ora l'organizzazione funziona"
13.06.2018 14:37 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 806 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MOSCA, 13 GIU - La Fifa era sull'orlo del disastro due anni e mezzo fa, ma ora l'organizzazione funziona e continua a crescere in maniera eccellente. Lo ha detto il presidente della Fifa Gianni Infantino durante il 687o congresso Fifa tenutosi a Mosca. Secondo Infantino, il giorno della sua nomina a presidente della federazione la Fifa era stata diagnosticata "clinicamente morta". "Ora - ha detto - è tornata a vivere ed è in piena salute". Tra le riforme che ne hanno permesso la rinascita, Infantino ha menzionato il mandato limitato del presidente (non più di tre mandati, di quattro anni ciascuno). Inoltre, persone "dagli alti principi etici" sono entrati nell'amministrazione, portando a una maggiore trasparenza nelle gestione delle finanze. Secondo le previsioni, gli introiti della Fifa dovrebbero raggiungere i 6,2 miliardi entro la fine del 2018.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

I 110 mln, la scelta di cuore. Ecco chi ha rifiutato Icardi questa estate Nell'intervista rilasciata quest'oggi a Sky, a due giorni dal derby di Milano, Mauro Icardi ha confermato che la scorsa estate c'è stata la possibilità concreta di lasciare l'Inter. Non erano solo rumors, né solo scambi di informazioni. Ma trattative che si basavano su una clausola...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy