HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Altre Notizie

Scuse di De Boer per le frasi sulle calciatrici

'Non è ridico pagarle come uomini ma devono meritarselo'
16.08.2019 08:38 di Redazione TMW  Twitter:    articolo letto 7749 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ATLANTA (USA), 15 AGO - "La parità di retribuzione nel calcio tra uomini e donne non la comprendo, per come stanno le cose ora penso che sia ridicola". A due giorni da questa dichiarazione nel corso di un'intervista, l'ex calciatore e ora tecnico dell'ATlanta United, l'olandese Frank de Boer, fa marcia indietro e si scusa, in particolare di aver usato senza cognizione del suo esatto significato il termine "ridicolo", sostenendo poi di essere un grande sostenitore del calcio femminile. "Io lo promuoverò sempre, spero di vedere sempre più donne giocare a calcio perchè è lo sport che amo", ha proseguito de Boer, ricordando che quando era all'Ajax aveva fatto molto per far crescere la squadra femminile. "Quel che penso - ha provato infine a spiegare l'olandese - è che se le donne se lo meritano, devono guadagnare, ma se vogliono guadagnare più degli uomini, devono meritarselo, non c'è altro da dire. Ma definire tutto ciò 'ridicolo' è davvero troppo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Haaland rivela: "Dormo con i palloni delle triplette: sono le mie fidanzate" Erling Haaland, attaccante norvegese di proprietà del Salisburgo e finito recentemente nel mirino di Juventus e Napoli, ha parlato a Dagbladet.no: "I palloni che mi sono portato a casa dopo le triplette sono sul mio letto. Ci dormo insieme e sono felice. Li guardo ogni giorno: la...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510